Superman diventa gay e va a letto con l’amico: l’uomo col culo d’acciaio

Condividi!

Il lavoro di destrutturazione degli eroi è chiaro: li si sostituisce con nuovi personaggi neri e quando sono bianchi devono essere un po’ come Morisi.

Superman, il figlio, si farà sodomizzare il 9 novembre, quando verrà rivelato che il supereroe è bisessuale nel prossimo numero della DC Comics Superman: Son of Kal-El. Ad avere l’onore Jay Nakamura, un giornalista. Il fumetto mostrerà l’amicizia di Jon e Jay che diventa romantica dopo che il giornalista si prende cura dell’Uomo d’Acciaio che si sente mentalmente e fisicamente esaurito dal tentativo di tenere tutti al sicuro.

“Ho sempre detto che tutti hanno bisogno di eroi e tutti meritano di vedere se stessi nei loro eroi e sono molto grato che DC e Warner Bros. condividano questa idea”, ha detto lo scrittore Tom Taylor in una nota. “Il personaggio di Superman è sempre stato sinonimo di speranza, verità e giustizia. Oggi quel simbolo rappresenta qualcosa di più. Oggi, più persone possono rivedersi nel supereroe più potente dei fumetti”. L’artista John Timms ha aggiunto: “Sono incredibilmente onorato di lavorare al fianco di Tom nella serie Superman: Son of Kal-El, che mostra Jon Kent affrontare la sua complessa vita moderna, salvando anche il mondo dalle sue più grandi minacce, cattivi e minacce”.

Speriamo per Jon abbia anche il culo d’acciaio.




33 pensieri su “Superman diventa gay e va a letto con l’amico: l’uomo col culo d’acciaio”

  1. No!NO!NOOOOOOOOOOOOOO!!!!QUESTA É UN’INFAMIA ALLA MEMORIA DI CHRISTOPHER REEVES!!!!É UN ABOMINIO!!!SCHIFOSI PERVERTITI DI MERDAAAAAA!!!!BASTARDI MALEDETTI!!!
    INFANGARE COSÌ LA MEMORIA DI UN GRNDISSIMO ATTORE!!!!CHE SCHIFO!!!!
    MAI I BAMBINI DEVONO CRESCERE CON QUESTE MENZOGNE DEVIATE!!!!
    SUPERMAN É ETERO!!!!VOI SIETE FROCI!!!

    1. Calma, questo è il figlio. Mesi fa si diceva che se la sarebbe intesa con uno dei vari Robin.

      Non è nemmeno il primo supereroe a prendere la china progressita. Logan, Jean Grey e Scott Summers hanno una relazione a tre aperta bisessuale; La figlia di Starfire è una cicciona emo/goth brutta e brufolosa che odia la madre strafiga; per l’anniversario di Capitan America ne hanno fatto diverse versioni, tra cui un antifa e un ricchionazzo ( o forse antifa ricchionazzo, non ricordo con esattezza, ero impegnato a ridere). Marvel si è anche inventata eroi nuovi come Safespace, Snowflake e Trailblazer.

    1. Il mondo bello dei fumetti è arrivato fino ai primi 2000, già nel fine anni 90 stava peggiorando, ma mai avrei sospettato uno SCEMPIO SIMILE, UNA MERDA SIMILE, UN ORRORE SIMILE. Non c’è limite a questi invertiti skifosi. Viva Lobo, viva Prime, viva Zagor e Misterno, viva tutto tranne questi ABORTI che tutto sono tranne che fumetti

      1. nell’ultimo numero di settembre, Martin Mystère parla di “ponti” e non di “muri”…

        Mi sta cadendo il mondo attorno, meno male che Tex Willer resiste ancora e risponde sempre con “piombo caldo” e Nathan Never rimane più cazzuto che mai.

        Un rimpianto per Mister No…

  2. ERAVATE GIÀ IN CRISI, ORA FALLITE BASTARDI VENDUTI!!!! FUMETTARI DI CHECCHE DI MERDA E SCENEGGIATORI DA STRAPAZZO. Se non sapete più cosa inventare, ANDATE A FARE I MURATORI!!!! FALLITI!!!!!

  3. La lobby dei pederasti ha messo le mani anche nel mondo dei fumetti. Quale modo migliore per traviare i bambini? Insegnarli che essere deviati è una cosa normale, che un rapporto anale e’ una cosa naturale e bimbi possono nascere anche da quel buco, dove nascono solo comunisti di 💩💩💩

  4. be magari salvera’ davvero il mondo quando si infilera’ su per il deretano una gran bella bomba atomica,…ma sai che bomba di scorreggia radioattiva tirera’ fuori… speriamo sui sui amici froci che a causa della radioattività diventeranno super normali e super incazzati per averli guariti, e magari lo stupreranno a morte!… cazzate tutte cazzate, voglio un fumetto con io che mi bombo wonderwoman! e pure sue storm la donna invisibile!

    1. Ma che c’entra??? Tutti ebrei un cazzo, erano ebrei pure una volta ma mica seguivano le mode e cagate simili! SAN FRANCISCO ERA GIÀ PIENA DI FROCI NEGLI ANNI 70,DISCO E LOCALI, MA MICA LI METTEVANO NEI FUMETTI!!! Non cerchiamo giustificazioni del cazzo caro antani…

      1. Non è una giustificazione. Ci sono un sacco di saggi riguardo al “sostituto messianico” interpretato dai supereroi in relazione al fatto che gli autori originali sono tutti ebrei. Se ci aggiungi che, numeri alla mano, non li compra più nessuno non sono nemmeno più “fumetti” ma solo propaganda.
        Per fare un esempio, ai suoi tempi Superman vendeva a volte oltre un milione di copie a numero, ora un fumetto DC in media vende 10000 copie se va bene e non ne esiste nessuno che sia attualmente di particolare successo; esistono però ancora fumetti che vendono oltre un milione di copie a numero (tutti giapponesi), quindi non si tratta di una questione di assenza di mercato ma di contenuti.

  5. Non so cosa scrivere per esprimere il mio totale disappunto. Meglio questi fumetti :😤😤😤😤😤😤🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮💩💩💩💩💩💩😠😠😠😠😠😠👎👎👎👎👎👎😵😤😤😤😤😤😠😠😠😠😠💩💩💩💩🤮🤮🤮🤮🤮🤮🚽🚽🚽🚽🚽🚽

  6. VI SI DEVE RITORCERE TUTTO CONTRO BRUTTI FIGLI DI MERDE!!! FATEVI VEDERE IL CERVELLO MALATI MENTALI!!! SIETE MALATI NON STATE BENE!!!! PER VOI CI VUOLE IL MARTELLETTO IN STILE SESSION 9!!!!!

    1. ESATTO!!!UNA BELLA LOBOTOMIA!!!E SE STO COSO SAREBBE IL FIGLIO DI SUPERMAN, ANCHE PEGGIO!!!BATMAN = ADAM WEST, SUPERMAN=CHRISTOPHER REEVES!!!HULK=LOU FERRIGNO, TUTTO IL RESTO É MERDA!!!!

    1. Tarderanno poco. Le bandiere sudiste sono bandite. Basta vedere l’episodio di Shameless 11a stagione, dove i nuovi vicini di casa della famiglia di spostati, negri e froci vengono etichettati come razzisti e omofobi solo per via di una bandiera sudista in giardino. Bello schifo. Quella merda black live merds è arrivata ovunque.

  7. Viva il Comandante Mark.
    Viva Paperino sceneggiato da Cimino.
    Viva Il Corriere Della Paura.
    Viva le storielle dell’orrore a pie’ di pagina dei gloriosi albi di supereroi.
    Viva Alan Ford (primi 75 numeri by Magnus) politicamente SCORRETTISSIMO!!

    1. Io continuo a collezionare, compro drago nero mai letto, nathan never e dilan dog che compro ma che nn leggo da 16 anni, ho qualche qui tale di fumetti comprati e mai letti davvero tutti gli speciali tranne i magazine, un fumetto e’ un fumetto di altri wazzi non mi intreressa, e siccome nn ho tempo, non so piu’ nemmeno cosa colleziono , e passo dall edicolanote di fiducia ogni 2/3 mesi dove prendo un bustone di fumetti e neppure vedo cosa c’ e’ dentro la busta……., prima o poi li leggero’, ma davvero non ho mai tempo…. mai piaciuto tex parla troppo poi uno alla fine si rompe, bello zagor, ma cosa c’ entrano gli ufo nel far west….. ecc ecc… i fumetti della marwell sono belli come fattezze e colori, ma i froci che super eroi sono?… sono solo dei superricchioni

  8. Preferisco L’Uomo Ragno Classic.
    Ambiente New York anni 70.
    Peter Parker che sta con la bella e pura Gwen Stacy. Eppoi la Manhattan con le Torri Gemelle appare molto meno distopica dell’odierna.

Lascia un commento