AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Centinaia clandestini fuggono da prigione libica e assaltano cittadina al grido “Allah Akbar”, morti e feriti – VIDEO

Vox
Condividi!

Se avessimo un governo invierebbe aiuti militari alla Libia aiutare il governo locale ad espellere questi invasori subsahariani. Centinaia sono fuggiti dalle prigioni libiche e altre migliaia hanno marciato contro le espulsioni: vogliono venire in Italia!

Fanno parte dei cinquemila clandestini catturati nei giorni scorsi dalle forze libiche. Negli assalti dei clandestini ci sono stati anche morti tra gli africani. Almeno sei. Ci sono state sparatorie, a dimostrazione che questi che salgono sui barconi sono anche armati!

A differenza dei nostri, i militari libici sparano ai criminali.

Intanto l’Onu chiede che gli arresti dei clandestini siano fermati e i clandestini portati in Italia con ‘voli umanitari’.




16 pensieri su “Centinaia clandestini fuggono da prigione libica e assaltano cittadina al grido “Allah Akbar”, morti e feriti – VIDEO”

I commenti sono chiusi.