AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Thuram, l’uomo che odiava le donne: “In Italia ci vuole ius soli contro il razzismo”

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
E’ tornato a parlare dell’Italia l’ex calciatore africano Thuram, per dare lezioni contro il ‘razzismo’, per lui colpa dei calciatori bianchi che non si inginocchiano abbastanza.

Già tempo fa era intervenuto per dire che in Italia, contro il ‘razzismo’, deve essere approvato lo ius soli come in Francia.

Anche la sua ex è d’accordo:

Vox

Thuram: voleva ‘educarci’ all’antirazzismo, denunciato per violenza

L’ex poi ritirò la denuncia.




5 pensieri su “Thuram, l’uomo che odiava le donne: “In Italia ci vuole ius soli contro il razzismo””

  1. Ha dato le pubblicazioni di un libro dal titolo demenziale ed esilarante: Il pensiero bianco. Non si nasce bianchi, lo si diventa.🤣🤣🤣

    Questi ne(g)ri, che fanno sempre le vittime per rendersi simpatici, e che a tutti i costi vogliono sentirsi uguali a noi, o addirittura superiori a noi. Lui nella fattispecie non è “francese” per ius soli, ma per ius sanguinis, perché è nato in Guadalupe, provincia francese d’oltremare delle Antille, popolata quasi esclusivamente da ne(g)ri discendenti dagli schiavi ivi portati lì nei secoli passati.

    Può benissimo ottenere la tessera dei BLM.

I commenti sono chiusi.