Enorme peschereccio arriva a Lampedusa con oltre 500 invasori: eccoli – VIDEO

Condividi!

Oltre cinquecento invasori, su un vecchio peschereccio in ferro, sono approdati a Lampedusa a tarda sera dopo essere stati intercettati a quattro miglia dalla costa dalle motovedette della cosiddetta Guardia di finanza che li hanno scortati in porto.

I clandestini sono provenienti da Marocco, Siria, Bangladesh ed Egitto.

Il vecchio peschereccio in ferro, lungo una quindicina di metri, sarebbe partito dalle coste libiche. Le operazioni di sbarco sono andate avanti per ore.

Nelle ore immediatamente precedenti si erano registrati altri 5 sbarchi sull’isola con un totale di 119 clandestini. Sui barchini intercettati c’erano un minimo di 6 persone e un massimo di 37.

All’hotspot di contrada Imbriacola sono presenti, al momento, circa 1.000 ospiti (a fronte dei 250 posti disponibili).

Il ministero dell’Interno ha fatto sapere alla Prefettura di Agrigento che è in arrivo, per domattina, la nave Aurelia dove saranno imbarcate centinaia di clandestini.




4 pensieri su “Enorme peschereccio arriva a Lampedusa con oltre 500 invasori: eccoli – VIDEO”

  1. Secondo i dati dichiarati dal viminale e riportati nel cruscotto giornaliero, solo negli ultimi tre mesi, questi terroristi hanno permesso l’ingresso illegale a oltre 25.000 afroislamici.
    Oltre 45.000 da inizio anno, di cui 12600 tunisini.

Lascia un commento