Danno fuoco alla casa del nigeriano per liberarla: brucia tutta – FOTO 🔥

Condividi!

Dicono che l’Italia va ripopolata, poi però non c’è posto. E le case bruciano.

Hanno dato fuoco ad una casa con lo scopo di costringere l’affittuario, un immigrato nigeriano che in quel momento stava dormendo, a lasciare l’immobile. Dopo avere appiccato l’incendio, i responsabili si sono allontanati e sono adesso ricercati dai carabinieri.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ accaduto la scorsa notte a Soriano Calabro, un centro del vibonese. L’africano, che si trovava nell’abitazione, é però riuscito a fuggire ed é rimasto illeso.

Per provocare l’incendio, i responsabili si sono introdotti nella casa forzando la porta d’ingresso. Le fiamme si sono propagate rapidamente, provocando gravi danni all’immobile.

Dalle indagini avviate dai carabinieri, é emerso che alla base dell’incendio doloso ci sarebbe – secondo i media – lo scopo di costringere il nigeriano ad abbandonare la casa per subentrargli nell’occupazione dell’immobile, ubicato nel centro storico del paese.

Non ci pare l’ideale bruciare una casa per ‘subentrare’. Noi seguiremmo la pista del razzismo. 🤭

Esclusa, inoltre, qualsiasi responsabilità da parte del proprietario della casa.




10 pensieri su “Danno fuoco alla casa del nigeriano per liberarla: brucia tutta – FOTO 🔥”

  1. Scene di vita vissuta: piccoli sabotaggi by Antani

    – Padre, mi aiuteresti col compito d’Inglese?
    – Certo Figlia 3, cosa devi fare?
    – Devo tradurre alcune parole di questa canzone

    Imagine.

    Padre si applica al compito con diligenza. Sul finale, con fare molto didattico, si avvicina al PC e produce una veloce foto di Yoko Ono in uno dei suoi migliori abbigliamenti da strega, appone le parole “DEUS VULT” alla foto e la stampa molto carinamente per appiccicarla all’interno del compito di Figlia 3.
    Domani vi farò sapere che voto abbiamo preso.

Lascia un commento