Bergoglio ne dice una giusta: “Aborto è omicidio, divenuta bruttissima abitudine”

Condividi!

“L’aborto è diventato una abitudine bruttissima, è un omicidio”. La nuova denuncia arriva dal Papa in occasione dell’udienza alla Pontificia Accademia per la Vita. Il Pontefice scandisce a braccio: “C’è lo scarto dei bambini che non si vogliono ricevere e con quella legge dell’aborto che li uccide e oggi questa è diventata una abitudine ‘normale’, che è bruttissima perché è un omicidio. Per capirlo bene ci aiuti fare una doppia domanda: è giusto fare fuori una vita umana per risolvere un problema? E’ giusto affittare un sicario per affrontare un problema? Questo è un aborto”.

Peccato non comprenda che sbarchi e aborto siano tutti effetti della medesima entropia sociale.




3 pensieri su “Bergoglio ne dice una giusta: “Aborto è omicidio, divenuta bruttissima abitudine””

Lascia un commento