La prima città italiana governata dalla Mafia nigeriana

Condividi!

L’emergenza non è l’immigrazione clandestina, è l’immigrazione in generale. Quella regolare ancora più di quella irregolare. ‘Regolarmente’, ad esempio con i famigerati ricongiungimenti familiari, ne arrivano dieci volte tanti ogni anno di immigrati.

E così arriviamo a situazioni limite, per ora, come Castel Volturno, la prima città italiana governata di fatto dalla Mafia nigeriana in intere zone:

Mafia nigeriana traghettata in Italia dal PD:

Processano la Mafia nigeriana ma non chi l’ha traghettata in Italia

E il risultato è questo:

L’Aids sui barconi: a Castel Volturno metà popolazione contagiata




Un pensiero su “La prima città italiana governata dalla Mafia nigeriana”

Lascia un commento