Albanese caccia italiani dalla stazione armato di mazza di ferro

Condividi!

Un immigrato di 29 anni fermato e denunciato dalla Polizia: aveva una una mazza di ferro nascosta nell’auto, poco prima utilizzata nell’aggressione ai danni di una coppia.

E’ avvenuto sabato notte nel piazzale della stazione a Ferrara. La mazza gli è costata una denuncia per possesso ingiustificato di oggetto atto ad offendere.

L’aggressore, un 29enne di nazionalità albanese, è stato fermato nella notte: il conducente corrispondente alla descrizione fornita dalla centrale operativa, allertata dalla coppia, e in effetti nascondeva all’interno della sua Toyota Yaris, sotto il sedile lato passeggero, un tubo in ferro di colore giallo somigliante a quello della segnalazione.

Al termine degli accertamenti è scattata la denuncia, mentre sono in corso accertamenti per appurare i motivi, non ancora chiari, dell’aggressione.

Aggredisce una coppia e tira fuori una mazza di ferro




Lascia un commento