Islamico pesta a sangue la madre e poi la sgozza: non è un ‘femminicidio’?

Condividi!

Se fanno questo alle loro donne, figuriamoci cosa sono pronti a fare alle vostre. E all’Italia.

Emergono ulteriori, macabri, dettagli circa la morte di Fatna Moukhrif, uccisa dal figlio Younes El Yassire con una coltellata alla gola. A seguito degli approfonditi accertamenti e rilievi della polizia scientifica, che ha trascorso quasi tutto il pomeriggio nell’appartamento di Cremona in cui si è consumato il delitto, gli specialisti hanno appurato che la donna sia stata violentemente picchiata prima di essere colpita a morte. Il cadavere della donna è stato trovato dal marito e padre del 35enne.

VERIFICA LA NOTIZIA

Nella ricostruzione effettuata finora dagli investigatori, i moventi del crimini sarebbero riconducibili ad una richiesta di denaro da parte di Younes alla madre, respinta da quest’ultima. L’uomo, un uomo di 35 anni in cura da tre per problemi psichici, si è dato alla fuga dopo averla sgozzata. È stato ritrovato dagli agenti di polizia in tarda serata mentre vagava nella periferia di Cremona con gli indumenti sporchi di sangue. Fermato, è stato portato in carcere e sottoposto all’interrogatorio di garanzia con il giudice per le indagini preliminari per un totale di oltre tre ore durante le quali l’uomo ha reso parziali confessioni del delitto commesso.

Sul caso sta indagando la polizia di Cremona coordinata dal pubblico ministero Milda Milli che ha iscritto Younes al registro degli indagati nel fascicolo aperto con l’ipotesi di reato di omicidio aggravato. L’arresto del 35enne, che inizialmente si credeva diretto a Milano con un treno preso in stazione a Cremona, è stato convalidato e ora si trova in carcere.




7 pensieri su “Islamico pesta a sangue la madre e poi la sgozza: non è un ‘femminicidio’?”

  1. “ISLAMICO PESTA A SANGUE LA MADRE E POI LA SGOZZA: NON È UN ‘FEMMINICIDIO’?”

    Risposta : no è la loro cultura., secondo i vari lords e ladies BLM.
    Le femministe dove sono?
    I musulmani moderati, tacciono? Hanno paura di dire la verità o dei loro correligionari?

  2. finche sgozzano una madre, perche vogliono soldi magari perche tossicodipendenti
    e’ ancora qualcosa che ha una logica

    ma quando sgozzano una sorella,
    perche essendo una bella ragazza, ha mostrato un vido su Tic Toc senza il burka
    capite che questa gente versa in stati ipnotici e malattie mentali
    molto piu serie e gravi
    rispetto a quelli dei leghisti

  3. Ma sono tutti sofferenti di turbe psichiche?Lo sgozzamento è la firma islamica.Difficile che un italiano applichi questa tecnica contro un connazionale o islamico che sia.Ne avevo visto uno in Libia al campo di lavoro YU10.Sgozzato da un tunisino in branda.L’odore del sangue cari ragazzi colpisce.E di molto.

Lascia un commento