Lamorgese requisisce struttura per ospitare i suoi clandestini: italiani cacciati – VIDEO

Condividi!

LE IMMAGINI DELLA VERGOGNA DOPO L’ENNESIMO OSCENO TRAGHETTAMENTO DI IERI:

SBARCO RECORD A REGGIO: 300 CLANDESTINI, REQUISITO PALAZZETTO E ITALIANI CACCIATI PER OSPITARLI

Si trovano ancora allo “Scatolone” i 300 clandestini sbarcati ieri in serata al Porto di Reggio Calabria. Prelevati in mare aperto dalla Guardia Costiera, e condotti nel molo di ponente del Porto, sono poi stati portati nella struttura sportiva che si trova alle spalle della Curva Sud del Granillo.

Si tratta, come comunicato dalla Prefettura, di 272 invasori, perlopiù egiziani.

Come si può vedere dal video in basso, sono stati allestiti dei lettini per ospitarli, in attesa di sistemazione. Entro domani mattina alle 11, infatti, dovrebbero essere trasferiti presso altra struttura in Calabria, già individuata, anche per evitare possibili disagi in concomitanza di Reggina-Frosinone (il fischio d’inizio è alle 16.15, ma la strade antistanti lo stadio verranno chiuse da un po’ di ore prima).

Questi sono i demenziali controlli anti-covid: tifosi messi dove poche ore prima sono stati immigrati sicuramente infetti.




Un pensiero su “Lamorgese requisisce struttura per ospitare i suoi clandestini: italiani cacciati – VIDEO”

Lascia un commento