‘Femminicidio’, deliro Lamorgese: “Tutta colpa dei maschi italiani”, invece sono i suoi immigrati 🖕

Condividi!

“Nei primi 8 mesi 2021, 75 femminicidi
su 182 omicidi. Tra agosto e settembre
11,un aumento incredibile”. Così la mi-
nistra dell’Interno,in un convegno alla
Camera. Dopo avere invitato a “combat-
tere la cultura della violenza, che af-
fonda le radici nell’organizzazione pa-
triarcale della società”, Lamorgese ha
sottolineato l'”esigenza prioritaria di
ripensare le misure di prevenzione”.

E’ un personaggio delirante che sta cercando di spostare l’attenzione dai suoi fallimenti ad un fenomeno totalmente inesistente rispetto a vere emergenze:

Femminicidio: Italia ai minimi in Europa, più immigrati significa più femminicidi

Nella ‘patriarcale’ Italia i “femminicidi” sono ai minimi rispetto alla femminazi Svezia. In realtà il fenomeno del cosiddetto ‘femminicidio’ è direttamente proporzionale alla presenza di immigrati e alla maggiore mercificazione dei sentimenti.

Un ministro che parla di ‘patriarcato’, come se fosse un insulto, deve essere eliminata. Politicamente.

Un governo nazionalista deve mandarla in esilio in un grande parco giochi.

Che l’immigrazione sia un danno soprattutto per le fasce più deboli della popolazione, è cosa nota a tutti. Tranne alle femministe a scoppio ritardato come Boldrini.

Le centinaia di migliaia di lettori di Vox sanno a memoria questi numeri, ma repetita iuvant:

E quindi va un plauso a Francesca Totolo che nonostante la persecuzione, anche da fuoco amico, non cede.

I dati parlano chiaro:

Senza sprecare troppe parole, ci troviamo in presenza di una popolazione ostile che abbiamo importato sui barconi e con i famigerati ricongiungimenti familiari, vero moltiplicatore dei crimini in Italia.

Senza immigrati, migliaia di donne non sarebbero state stuprate, molestate, uccise. L’Italia sarebbe un posto migliore in cui vivere. Come era fino agli anni ’80.

Basta, del resto, dare un’occhiata a questa parziale raccolta di crimini degli immigrati, per rendersi conto che Hic Sunt Leones:

http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/

Ma, sia chiaro, anche se fossero tutti santi, sarebbe comunque sostituzione etnica.




17 pensieri su “‘Femminicidio’, deliro Lamorgese: “Tutta colpa dei maschi italiani”, invece sono i suoi immigrati 🖕”

  1. Poi hai Caronte che assegna la colpa ai leghisti. Vi svelo un segreto di Pulcinella: il termine leghista per Carrie equivale a terrapiattista. Ovvero, tutti quelli che non la pensano come lui sono leghisti.

    Un faro di lucidità mentale, onestà intellettuale e trollamento di basso livello. Oppure solo il prodotto dell’intestino. Scegliete voi.

  2. qui non abbiamo capito ancora funziona la psiche di questi islamici

    essi sono una sorta di scimmie addomesticate
    alla stregua dei leghisti

    Se li si va a studiare, si vedra che essi sono generalmente bigotti, sadici, prevaricatori, falsi, territoriali, razzisti, stupidi, ignoranti.

    Qui ci siamo dimenticati quando erano i nonni dei leghisti, ad andare in africa a stuprare le bambine
    o quando i cristiani torturavano e bruciavano vive le donne

    1. Sì, decisamente sei il prodotto dell’intestino. So che godi nel farti insultare perché nella tua psiche malata è sinonimo delle attenzioni che tanto brami. Mi spiace per te, sinceramente. Fossi in te cercherei aiuto professionale. E non dai travestiti brasiliani che frequenti di solito…

      1. scusami
        non ti posso rispondere
        perche chi amministra questo blog
        mi censura

        altrimenti avresti avuto la opportunita, di imparare qualcosa
        nonostante qui siete assetati di fede
        piu che di conoscenza

        ecco perche siete voi che dovreste andarvene in Islam
        e non gli islamici a venirsene qui

          1. ma che ci fate voi in Italia?
            perche non ve andate in Islam?

            anche in Islam…chi non e’ daccordo con Maometto
            viene silenziato, quando non messo sotto terra

            Era cosi anche in Italia ad i tempi di Mussolini
            ma…poi gli italiani
            siamo riusciti a cacciarlo via

            quindi oggi Italia significa liberta di parola e di opinione
            L’ISLAM e’ il posto giusto per voi.

        1. Uno che stupra la lingua italiana come fai tu dovrebbe preoccuparsi più di imparare che di insegnare.

          Tu non sai un cazzo e, come tutti quelli che non sanno un cazzo, sei tato arrogante da credere di essere l’unico detentore della verità e della conoscenza.

          Ripeto, sei solo il prodotto dell’intestino. E non sai un cazzo. Né su di me, né su tutti gli altri. Neanche su te stesso. E dire che per conoscerti basterebbe che guardassi dentro la tazza dopo che ti sei liberato.

          1. guarda che il mio correttore ortografico
            si mangia un leghista a colazione
            e fa milioni di correzioni grammaticali al secondo

            fatto certo
            che qui
            se io fossi un leghista
            non mi censurebbero il 50% dei post

        2. Non rompere i coglioni con la tiritera della censura: un conto è dire cose sensate, un altro è dire cose mezze sensate, un altro ancora è rompere i coglioni di continuo con cose false, insensate, fastidiose, ripetitive e ammorbanti. Prova finalmente a capire un pò in quale categoria ti trovi tu e regolati di conseguenza.

  3. un ministro che dà spazio a commenti su fenomeni marginali seppure crudeli e non si preoccupa di quelli molto più disumani e deleteri che essa stessa favorisce e sponsorizza con le sue azioni illegali, è solo da rinchiudere a vita in un manicomio criminale

  4. Caronte:

    guarda che il mio correttore ortografico
    si mangia un leghista a colazione
    e fa milioni di correzioni grammaticali al secondo

    fatto certo
    che qui
    se io fossi un leghista
    non mi censurebbero il 50% dei post

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH! Quanto sei piciu…

    Allora usalo, no, invece di scrivere “censurebbero”… Con la punteggiatura e le maiuscole, come la mettiamo? Figlio di uno smartphone? Sei proprio tanto piciu.

    AHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHHAHAHAHAHAH!

    Vabbé, per oggi ho finito di darti il contentino psicologico. Trollone.

    Appello a Vox: NON censurate Caronte, vi prego. Lasciategli scrivere tutto quello che vuole. Ha bisogno di affetto, anche se sotto forma di insulti.

Lascia un commento