Scafisti di Stato: ci scaricano anche 121 egiziani

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono arrivati poco dopo la mezzanotte 121 clandestini nel porto di Pozzallo a bordo di una motovedetta della cosiddetta Guardia Costiera, da anni taxi dei trafficanti. Gli scrocconi sono stati prelevato lontano dalle coste siciliane.

Le operazioni di sbarco e relativa assistenza si sono concluse qualche minuto prima delle 2. Centodiciannove clandestinio hanno dichiarato alle autorità di provenire dall’Egitto (28 sono sedicenti minori) mentre gli altri due hanno detto di essere siriani.

Tutti sono stati trasferiti presso l’Hotspot di Pozzallo.




Un pensiero su “Scafisti di Stato: ci scaricano anche 121 egiziani”

Lascia un commento