Lamorgese traghetta i clandestini e poi li monta sui treni verso nord – VIDEO

Condividi!

Lampedusa e le altre destinazioni lungo le nostre coste hanno ricevuto un carico di oltre 43mila clandestini dall’inizio dell’anno:

Lamorgese trasferisce 43.160 clandestini da Lampedusa al resto d’Italia: liberati in strada

E la risposta del governo è traghettarli con navi e aerei non a casa loro, ma nel resto d’Italia. Ecco lo sbarco di circa duecento di loro da una nave militare:

Altre centinaia vanno in crociera e poi vengono liberati sul territorio:

Così è accaduto per tutti i 43.160 : sbarco, crociera e poi liberi di spacciare, stuprare e sgozzare.

Un’invasione. E una vergogna. Il governo li preleva a Lampedusa, li carica su navi di lusso dove passano una crociera di due settimane. Poi, invece di riportarli in Tunisia, li scarica in Sicilia e li invia verso nord.

GOVERNO LI SBARCA E LIBERA: 500 TUNISINI IN MARCIA VERSO NORD – FOTO




8 pensieri su “Lamorgese traghetta i clandestini e poi li monta sui treni verso nord – VIDEO”

  1. Diva Futura presenta:
    “Treni verso nord” – di Joe D’Amato
    Come da titolo dell’articolo, la milfona Lamorgese monta i migranti sui treni verso nord.
    Splendida prova di Toni Iwobi nel ruolo del Controllore che si distingue dal resto del cast per essere l’unico sempre in divisa.

  2. ed e dai tempi della seconda guerra mondiale
    che Oriana Fallaci, aveva fatto premonizioni su questo futuro
    e gia a quei tempi c’era la Lega e Salvini
    che prendeva per culo i leghisti
    i quali se non capiscono un cazzo oggi, figuriamoci a quei tempi.

    Orbene
    siamo arrivati ad un punto
    che i musulmani scorazzano in Italia
    liberi di poter far tutto e aumetano di giorno in giorno

    mentre i leghisti non sono piu padroni neanche del loro corpo e devono vaccinarsi obbligatoriamente, altrimenti presto saranno prelevati dalla Gestapo.

    1. La santificazione laica a 360° che ha avuto la Fallaci con la riproposizione all’infinito delle sue parole ci ha impedito di avere dibattiti pubblici più costruttivi e più libertà di parola riguardo agli islamici. Perchè tanto ha già detto e scritto tutto Oriana.
      Che io, parlandone da viva, ho anche sempre portato un po’ in punta di cappella. Non so se avete presente quel tipo di “stare sul cazzo” che è anche fastidioso per la distribuzione dei pesi.

      1. ma l’unica che ha azzecato tutto
        e’ stata proprio Oriana Fallaci

        un discorso e’ vedere a cose fatte
        altro discorso vederle decenni prima
        altro discorso ancora, non vederle mai e non capire mai un cazzo di niente.

        In realta Oriana Fallaci
        era una veggente
        cosi come tante altre donne intuitive.

        Ed infatti anche l’11 settembre 2001
        era New York
        e alle 9 di mattina, sentiva che stava per succedere qualcosa di grave che pero non l’avrebbe coinvolta.

        Ovvio, i leghisti sono troppo stupidi ed ignoranti
        per poter credere a verita di tipo esoterico
        Peccato che anche il nazismo avesse una facciata di tipo esoterico.

          1. perche le cose che essa diceva
            non le diceva per un analisi intellettuale
            ma perche aveva spiccate doti intuitive, come spesso hanno le donne.

            La fallaci era anche una femminista
            che credeva veramente che le donne sono vittime degli uomini
            e non ha mai capito che il femminismo
            e’ stato creato dagli stessi che hanno creato l’immigrazione.

  3. “La fallaci era anche una femminista
    che credeva veramente che le donne sono vittime degli uomini
    e non ha mai capito che il femminismo
    e’ stato creato dagli stessi che hanno creato l’immigrazione.”

    Sono d’accordo.
    Il suo femminismo partigiano non la rendeva simpatica a tanti.

  4. purtroppo i leghisti, non sanno nemmeno chi fossero veramente i partigiani
    ovvero la gente di buon senso
    che si opponeva alla dittatura criminale di Mussolini
    e sono gli stessi che oggi si oppongono alla dittaura criminale di Draghi

    I nonni dei PDocchi di oggi
    sono quelli che quando Mussolini era al potere
    erano tutti fascisti
    e quando Mussolini cadde, il giorno dopo
    erano tutti partigiani

    Ma non sono questi i partigiani
    i veri partigiani erano coloro che combattevano quel pedofilo psicopatico di Mussolini
    sapendo di rimetterci anche la vita.

    Ma questa gente non centra nulla con i PDocchi
    o con i loro nonni.

    I veri partigiani
    sono questi

    youtu.be/H50Z-3NJG7E

Lascia un commento