IL 15% DEGLI ITALIANI E’ DISOCCUPATO

Condividi!

In Italia nel 2020 la disoccupazione
sostanziale riguardava 3,9 milioni di
persone (14,5%), un milione e seicen-
tomila in più rispetto al dato uffi-
ciale. Lo afferma la Cgil.

L’indice di disoccupazione sostanziale
(Ids) considera oltre ai dati sui di-
soccupati rilevati dall’Istat (2,3 mi-
lioni), anche gli inattivi assimilabili
ai disoccupati (1,6 milioni), cioè
quanti fra i 15 e 64 anni d’età sono
immediatametNe disponibili a lavorare.
Fra le donne l’Ids è al 16,7% e nel Sud
è del 25,5%.




3 pensieri su “IL 15% DEGLI ITALIANI E’ DISOCCUPATO”

  1. meno male che c’era il M5S
    e sono riusciti a fare il RdC
    ed il superbonus al 110 %
    che ha fatto esplodere il settore edile
    e tutto quanto vi gira intorno.

    Se stavano i vecchi del partito unico
    gli avrebbero messo una nuova equitalia
    e un fuoriclasse Monti
    con cui avrebbero
    espropriato le case ad i leghisti, ancora vivi
    al fine di insediare i nuovi italiani abbronzati, che arrivano dal mare.
    senza neanche aspettare il lavoro dei vaccini
    per trasferirli nei camposanti

Lascia un commento