Usa, FDA vieta terza dose Pfizer: è pericolosa

Condividi!

No alla terza dose di vaccino Pfizer per i cittadini americani di età superiore ai 16 anni. Il panel di consulenti della Food and Drug Administration boccia il piano con un voto schiacciante.

La decisione è arrivata dopo il lungo dibattito tra membri della Fda ed esperti esterni, che avrebbero stigmatizzato la carenza di dati forniti dall’azienda sulla sicurezza della terza dose. La decisione è un duro colpo per l’amministrazione del presidente Joe Biden, che mira ad aumentare la protezione tra la popolazione mentre continua a diffondersi la variante Delta.




17 pensieri su “Usa, FDA vieta terza dose Pfizer: è pericolosa”

  1. L’FDA veda da andare a fanculo! Come cazzo può permettersi di dare certe perle ai porci? Ora con questa decisione bloccheranno la terza dose… in Italia stavano appena cominciando a farla, ed è un vero peccato perché ci avrebbe permesso di toglierci dai coglioni molti stronzoni alla Igg a cui la prima è seconda dose non sono bastate per toglierceli dal cazzo.

    1. Queste agenzie non dovrebbero far altro che ingannare i neri e le troie e cornuti bianchi dicendo loro che più dosi sono meglio è, e soprattutto per loro, ne devono vaccinare il più possibile.

Lascia un commento