Migrante uccide il figlio a coltellate a Trieste

Condividi!

Un immigrato ha ucciso il figlio a colpi di coltello. E’ accaduto nel primo pomeriggio in via Stuparich, 14, a Trieste.

L’omicida sarebbe stato bloccato dalle forze dell’ordine che sono intervenute sul posto, e portato via in manette. La vittima era già deceduta quando sono arrivati ambulanza, polizia e carabinieri; sarebbe stata colpita più volte con un’arma da taglio. Sia l’omicida che il figlio sarebbero stranieri e connazionali 🧐.

Se il padre è straniero il figlio è sicuramente un suo connazionale.




Un pensiero su “Migrante uccide il figlio a coltellate a Trieste”

Lascia un commento