Africana gli stacca l’orecchio a morsi mentre passeggia a Roma

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Senza alcun apparente motivo ha aggredito alle spalle un uomo mordendogli l’orecchio. E’ successo intorno alle 9,30 di ieri mattina all’interno del parco Villa De Sanctis, nel quartiere Torpignattara. Vittima un 64enne italiano, trasportato in codice rosso all’ospedale Vannini.

Fermata sul posto, la donna di Haiti e già nota alla giustizia, è stata arrestata dai poliziotti con l’accusa di lesioni gravissime.

Puoi spostarli anche in Antardide, rimangono africani.

Vittima e protagonista della furia cannibale della donna un uomo di 64 anni, che come detto, si trovava steso sopra una panchina a riposare. Secondo quanto riportato da AdnKronos all’improvviso è stato avvicinato e aggredito senza motivo da una donna di 37 anni, che con scatto fulmineo lo ha sorpreso alle spalle addentandogli l’orecchio. Ben decisa a non mollare la presa, l’immigrata, originaria di Haiti, ha strappato violentemente il padiglione auricolare del malcapitato riuscendo quasi a staccarlo del tutto.




3 pensieri su “Africana gli stacca l’orecchio a morsi mentre passeggia a Roma”

Lascia un commento