Rimini, Rimini: ora il Partito Di Bibbiano sgozza anche i bambini

Condividi!

Un bimbo di soli 6 anni è in fin di vita dopo che un somalo, arrivato in Europa nel 2015, gli ha reciso la giugulare durante la fuga. L’accoltellatore, 26 anni, fuggito dal suo Paese, la Somalia, prima di arrivare in Italia era stato in altri Paesi poi, una volta entrato nel nostro, ha fatto domanda per chiedere lo status di rifugiato.

In Italia basta chiedere asilo per trasformarti da clandestino in ‘richiedente asilo’: con alloggio, vitto e paghetta. Ospite di Caritas o Croce Rossa, o qualche coop del Partito Di Bibbiano.

E’ l’effetto delle varie ‘protezioni umanitarie’ che consentono ai criminali di venire in Italia. Prossimamente accadrà lo stesso con gli afghani.




Un pensiero su “Rimini, Rimini: ora il Partito Di Bibbiano sgozza anche i bambini”

  1. Mettiamo da parte per un attimo anche le altre vittime… Vorrei chiedere ai comunisti italiani, ma cosa ha fatto di male un bambino di 6 anni (anche se bengalese) per meritare di essere sgozzato da un clandestino che voi avete fatto entrare e mantenuto in Italia fino ad oggi?

Lascia un commento