Letta celebra lo sgozzatore somalo di Rimini: “Approveremo Ius Soli”

Condividi!

Il Pd è un partito da mettere fuorilegge. Figuriamoci governarci insieme. Non sono avversari politici, sono nemici del popolo. Vogliono eleggersi un ‘popolo’ nuovo per creare un nuovo corpo elettorale. E’ il non plus ultra dell’eversione.

VERIFICA LA NOTIZIA

In Parlamento “le nuove battaglie sui diritti troveranno risultati”. Lo ha dichiarato il segretario del Pd, Enrico Letta, annunciando che “si arriverà all’approvazione finale del ddl Zan” e che “vogliamo usare un anno e mezzo di legislatura per non ripetere l’errore di non varare una nuova legge sulla cittadinanza”. L’ex premier ha poi ribadito il sostegno al governo Draghi: “Vogliamo che duri fino alla scadenza naturale della legislatura”.




10 pensieri su “Letta celebra lo sgozzatore somalo di Rimini: “Approveremo Ius Soli””

  1. Eccovi un quadro familiare:
    Mohammed, Said, Ibrahim e altri 2 loro fratelli sbarcati a Lampedusa dalla Tunisia con mammà e papà al seguito, vivono nel nord Italia, mantenuti dallo stato italiano e dal fottuto comune comunista dove si sono arroccati. Il padre, con la barba fino al culo, non è capace di fare un beato cazzo e campa di espedienti.
    La mamma sposa a 15 anni casalinga analfabeta.
    Tra di loro parlano arabo.
    Mandano i figli a scuola per levarseli di torno.
    I figli puzzano, indossano gli stessi fottuti vestiti intrisi di cipolla e kebab per mesi. Scolasticamente sono dei ritardati essendo più vicini allo scibile di un primate che di un uomo. Da non stupirsi se un bimbo italiano che gli si avvicini gli vomiti addosso e la sua famiglia venga richiamata per xenofobia.
    Cosa più grave è che nella classe che frequentano ci sono altri Mohamed, altre bestie circoncise e puzzolenti. Ovviamente ci sono anche alunni italiani, puliti che vanno in chiesa la mattina ma che purtroppo a scuola sono indietro di mesi e mesi. La colpa? Mohammed e’ un po’ ritardato e la maestra deve sempre ripetere e ripetere. Mohammed disturba, si comporta in classe come un animale. Mohammed puzza terribilmente. La scuola per il bimbo italiano è diventata un inferno.
    Ecco la prospettiva è dare lo ius soli a Mohammed. Dire che anche lui e’ italiano, anche se c’ha il cazzo circonciso, anche se puzza, anche se sua madre è una schiava e suo padre è un chiavacammelli. VAFFANCULO LETTA. ITALIANI SI NASCE NON SI DIVENTA. MIO NONNO È ANDATO A COMBATTERE IN SPAGNA E IN ALBANIA PER QUESTO PAESE CHE TU VUOI VENDERE A FROCI ED IMMIGRATI. VAFFANCULO.

  2. Lasciate che parli di jus soli.Lasciate che ne sia convinto a tal punto che ne faccia la sua ragione di vita.Non c’è che dire….Un più che ottimo demolitore del partito.Vedremo la scoppola che prende alle amministrative e dopo la madre di tutte le scoppole alle politiche.Poi può tranquillamente tornarsene a Parigi.Il lavoro lo ha svolto egregiamente.

  3. Enrichetta è ormai un disco rotto. Non parla altro che di ius soli e ddl Zan, e nel frattempo la Nazione affonda sempre più sul piano economico e nel giro di 5-10 anni assisteremo ad un genocidio senza precedenti dovuto a queste inoculazioni di massa del siero genico. Non escludo una riduzione della popolazione dagli attuali 59,9 milioni a 30 milioni.

  4. i loro/suoi discrosi/o sono i medesimi dei “foreign fighters” , sono o fatwa o imam dell’immgrazionismo o del nazivaccinismo anale!
    Sono “fighters” per conto terzi , i loro appaltatori e subappaltatori sono quelli del compasso ex falce e martello , ora Alexa & Amazon prime!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!111

Lascia un commento