Scafismo di Stato: traghettano veliero carico di clandestini

Condividi!

L’ennesimo sbarco di clandestini è avvenuto nel corso della mattinata a Cirò Marina, nel crotonese.

VERIFICA LA NOTIZIA

La Capitaneria di porto, su segnalazione dei carabinieri della locale Compagnia, è intervenuta per traghettare in Italia diversi clandestini che si trovavano su un veliero al largo della costa ed ha portato i clandestini nel porto di Cirò Marina. Scafismo di Stato.

Sulle modalità di sbarco stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina che nella stessa mattinata avevano fermato una persona (presumibilmente uno scafista) che era arrivato a bordo di un gommone sulla spiaggia di Strongoli Marina lasciando alla deriva l’imbarcazione a vela a bordo della quale sono state trovate dieci persone.

Sono in corso accertamenti per verificare la presenza di un secondo scafista ma anche se a bordo della barca a vela giunta dalle coste turche vi fossero altre persone che sono sbarcate durante la notte.

Gli scafisti sono a Roma.




Lascia un commento