Perquisizioni a raffica contro i ‘no-green-pass’: “Volevano lanciare uova contro Speranza” – VIDEO

Condividi!

La Polizia ha eseguito una serie di perquisizioni in diverse città nei confronti di appartenenti ai movimenti anti-greenpass che su un gruppo Telegram avevano ipotizzato di compiere azioni violente nel corso delle manifestazioni contro i provvedimenti del Governo. Le indagini, coordinate dalla procura di Milano, sono state condotte dalla Digos e dalla Polizia Postale. Le perquisizioni sono scattate a Milano, Bergamo, Roma, Venezia, Padova e Reggio Emilia.

Oltre alle abitazioni degli indagati, i controlli hanno riguardato pc, cellulari, tablet e account social.

Ipotizzavano su alcune chat di Telegram violenze, anche con armi, durante un imminente raduno No Vax a Roma, gli indagati individuati nel corso dell’operazione della Polizia di Stato contro alcune delle frange più scalmanate dei No Vax in Lombardia e in Italia.

Si definivano “i guerrieri’, su Telegram, gli indagati nell’operazione della Polizia di Stato coordinata dalla Sezione distrettuale Antiterrorismo della Procura di Milano, che ha portato oggi a eseguire numerose perquisizioni in varie regioni. La frangia No Vax, che aveva intenzione di costruire rudimentali ordigni “fai da te” e di approvvigionarsi di coltelli, era composta da 5 donne e 3 uomini.

Solite perquisizioni di uno Stato in totale disfacimento. Cercavano tritolo e hanno trovato uova:

Le perquisizioni si sono basate su bizzarre discussioni in chat pubbliche tra i soliti buontemponi:

Qualcuno non ha ancora capito che c’è differenza tra alcuni deficienti che parlano a vuoto e fare.




12 pensieri su “Perquisizioni a raffica contro i ‘no-green-pass’: “Volevano lanciare uova contro Speranza” – VIDEO”

  1. Io- parlo per me- non mi sono vaccinato, e non intendo in futuro farmi inoculare nessun siero, perché ho deciso così senz’altra ragione che non sia questa: sulla mia pelle decido io. Senza minacciare ferro e fuoco. Senza dar adito al regime di recriminare.

  2. strano ma le truppe dell’Asse vaccinale trattano gia come “banditen” coem in via Rasella . libero e il giornale danno fuoco alla rappresaglia 10000 non vaccinati x un solo vaccinato, sono ormai fuori di testa!

  3. Chissà quante confezioni di pericolose uova hanno sequestrato le prodi forze dell’ordine!🤣🤣🤣
    Che schifo prestarsi ad operazioni di psicopolizia, qui siamo nella cina di mao.
    Progettavano…si, con l’architetto!Ma vaffanculo!

  4. Vox voi minimizzate , ma si è realizzata la “Notte dei Cristalli 2” , una scusa per il porgrom vaccinale , il Septemberpogrome 1938 -2021. Per creare feik niusss anali anti no vax , anti no pass , anti pazz , dai soliti ansa , adnkronos , agi, fuffinton….
    Goebbels propaganda

  5. Quoto in pieno i vostri commenti.
    SIAMO AL DELIRIO.

    Noi dobbiamo attenerci in modo ferreo alla LEGALITA’.
    Siamo tutti troppo in gamba per farci ridicolizzare o perseguire.

    Confidiamo solo in un GRANDE EVENTO.
    Ciononostante occhi e orecchi sempre aperti e coprirsi a vicenda.

  6. Per fortuna ho la colesterolemia alta, per cui non ho uova in casa.

    Le uova son sempre più pericolose, addirittura quando finiscono nelle mani di figli di noti esponenti del PD, figuriamoci i nelle mani dei mostri no-vax!

    Propongo la selezione di galline OGM rigorosamente senza culo, perché la prevenzione (anche se tramite procedure sperimentali azzardate come quella proposta) è sempre meglio della cura.

Lascia un commento