Pd partito dei travestiti: ecco i candidati a Rimini

Condividi!

Edoardo Carminucci e Annamaria Barilari sono passati da sconosciuti candidati a Rimini, a icone gender del Pd.

«I vestiti non hanno genere», hanno scritto nel post. «Vogliamo andare oltre gli stereotipi di genere». Lei indossa un completo maschile, lui un abito da sera femminile. «Cosa è da uomini e cosa è da donne? Decidiamolo noi».

E’ il partito degli immigrati, dei teppisti e dei travestiti.




22 pensieri su “Pd partito dei travestiti: ecco i candidati a Rimini”

  1. anche in parlamento ci sono una marea di ricchioni ne bastano 20/30 per bloccare tutto e farsi fare le leggi a loro modo e unico pensiero visto che comunque ci sono una marea di parlamentari che hanno figli invertiti sessualmente o alla marrazzo che vanno a farsi fare le coccole con le nerchie dei transessuali brasiliani, , ma se in italia ci sono 3 froci su 1000 abitanti tanti ce ne dovrebbero essere anche al parlamento sia italiano e sia europeo, invece sono una moltitudine di froci di merda che pretendono istericamente che i lori desideri si trasformino in leggi, vedasi gli attacchi dei rottinculo olandesi francesi e tedeschi contro la polonia e l ungheria, ma cosi sti froci di merda non ci rappresentano, quando uno si candida deve dire chiaramente che è un ricchione e come per le quote rosa ci vogliono pure le quote dei ricchioni , nel senso che oltre una percentuale devono andare a prenderselo in culo in arabia e non spaccare il cazzo a gente normale sessualmente e correttamente orientata, come noi…….

    1. Ce a un’intera popolazione, come nel caso della “pandemi”, la martelli costantemente su un dato argomento, alla fine finirà per cedere. Qua pure i mafiosi ormai si mettono le magliette rosa…

        1. per caso è una tastiera wireless? Ne ho due sui due computer che uso normalmente, una delle due è pure una Logitech… Entrambe si beccano insulti di vario genere e percosse con frequenza oraria, 24/7…

          Tornerò, quando potrò permettermelo, ad un’ottima tastiera meccanica cablata dotata di tasti Cherry Red, il massimo

          1. Si, è wireless, ha un feedback lento di suo: ma vero il problema è che qua non è consentito modificare nemmeno semplici errori di battitura.

          2. Le logitech ormai sono pessime, per non dire dei brutti plasticoni.
            Ogni tanto il tasto che difetta va’ assestato col pugno.
            D’altronde è roba che costa non più di 5 euro.

          3. il mio problema è che, quando tengo la mano destra sul mouse e premo dei tasti sulla tastiera, non succede nulla; continuo a premere i tasti mentre allontano la mano dal mouse, i caratteri appaiono. Ma succede anche che mentre sto digitando per scrivere qualcosa, talvolta i caratteri non vengono prodotti, così mi ritrovo con parole monche che hanno perso alcuni caratteri per strada.

            nprcr = Una porcheria

      1. Boh, a me hanno iniziato a fare il lavaggio del cervello alle elementari con la propaganda rossa, eppure non ha funzionato. La body positivity e la tossicità mascolina mi ha smosso e mi hanno dato la motivazione a mettere su muscoli, non guardo la TV da anni e il divertimento ammantato di progressismo lo lascio agli zombi del Porco Demonio. Più mi spingono nella loro direzione e più faccio resistenza.

  2. L’unica soluzione è partire dall’eliminazione dei pdioti su modello Argentina anni 70.
    Procedere con rastrellamenti a tappeto casa per casa, strada per strada. Radunare tutti i sinistri in centri di raccolta (caserme, palestre, stadi) rieducarli in massa con tecniche medioevali. l’Argentina in questo modo ha sconfitto i brigatisti rossi, gli eredi del 68.
    Una volta curati i sinistri la risoluzione degli altri problemi, pederastia ed immaginazione, e’ automatica.

  3. Ragazzi, più leggo i vostri commenti e più mi rendo conto che abbiamo metabolizzato un po’ tutti le stesse esperienze, partendo da una base culturale comune, e soprattutto dall’ essere Italiani autentici.
    Ringrazio di essere approdato qui su VOX, e ringrazio la stakanovista redazione di VOX per il lavoro impagabile che 24/7.
    GRAZIE DI ESISTERE.

Lascia un commento