L’8 settembre di Draghi: altri 70 morti ( 10 lo scorso anno senza vaccini) e 5 volte i ricoverati

Condividi!

Sono 5.923 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 – regione per regione – nel bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute.

VERIFICA LA NOTIZIA

Registrati inoltre altri 69 morti. Furono 10 l’8 settembre di un anno fa, e non c’erano i vaccini.

Il totale dei casi sale a 4.585.423, quello delle vittime a 129.707.

Sono 301.980 i tamponi in più effettuati rispetto a ieri con un tasso di positività al 2%.

In calo (-72) i ricoverati con sintomi, che scendono a 4.235, mentre c’è un ricovero in più di ieri in terapia intensiva con il totale di 564 ricoverati e 38 ingressi del giorno.

I ricoverati e le terapie intensive erano rispettivamente a 1.746 e 127 lo stesso giorno di un anno fa: senza vaccini.




6 pensieri su “L’8 settembre di Draghi: altri 70 morti ( 10 lo scorso anno senza vaccini) e 5 volte i ricoverati”

  1. può esserci una similitudine tra quanto detto nel filmato e la condizione sanitaria attuale, anche se non sembra. Comunque molto interessante!

    imolaoggi(punto)it/2021/08/27/inventori-di-malattie-sistema-farmaceutico/

  2. Altra puntata abissale su zonabianca. Menzogne a catena da parte della solita proterva checca pavona isterica e della badante del povero shilvio. Montagnier al solito è un “coglione” e che “non ha sconfitto l’aids”, cosa che sarebbe “fakka niùs” (e chi cazzo l’avrebbe mai detto che ha sconfitto l’aids? I “novax”? O Giordano ieri sera?).

Lascia un commento