Olimpiadi, record di medaglie per l’Italia senza immigrati: l’unico stava per farci perdere l’oro!

Condividi!

L’Italia chiude a 40 medaglie (39 quelle davvero italiane), il bronzo di Conyedo, naturalizzato da Lamorgese nel 2020, è una medaglia rubata a Cuba in stile Qatar, qualcosa di indegno per lo spirito sportivo e olimpico. Un modo per trasformare anche le nazionali in multinazionali dove vince chi paga di più.

Ma, al di là di questa medaglia rubata, comunque molto distanti da quelle rubate da Francia, Regno Unito e Paesi Bassi, l’Italia ha dominato queste olimpiadi con il trionfo dell’identità e del sangue su ‘ius soli’ e affarismo. Il mercante Malagò può inventarsi le stupidaggini che vuole, è abituato, la realtà si può anche manipolare ma rimane oggettiva.

Ecco tutte le medaglie italiane.

Sono 10 in tutto le medaglie d’oro italiane alle Olimpiadi di Tokyo 2020.: Vito Dell’Aquila (taekwondo, categoria -58 kg), Federica Cesarini e Valentina Rodini (canottaggio categoria doppio pesi leggeri), Gianmarco Tamberi (salto in alto), Marcell Jacobs (100 metri), Caterina Banti e Rugero Tita (vela, Nacra 17), Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan (ciclismo su pista, inseguimento a squadre), Massimo Stano (marcia 20 km), Antonella Palmisano (marcia 20 km), Luigi Busà (karate, kumite 75 kg), Marcell Jacobs, Lorenzo Patta, Desalu e Filippo Tortu (staffetta maschile 4×100).

Anche le medaglie d’argento finite nel medagliere azzurro sono 10: Luigi Samele (scherma sciabola individuale maschile), Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo (nuoto, staffetta maschile 4×100 stile libero), Diana Bacosi (tiro a volo, skeet femminile), Daniele Garozzo (scherma, fioretto individuale), Giorgia Bordignon (sollevamento pesi, categoria 64 kg), Luigi Samele, Luca Curatoli, Enrico Berrè e Aldo Montano (scherza, sciabola concorso a squadre), Gregorio Paltrinieri (nuoto, 800 metri stile libero), Mauro Nespoli (tiro con l’arco), Vanessa Ferrari (ginnastica artistica, corpo libero femminile), Manfredi Rizza (canoa sprint K1 200 metri).

Ecco infine le 20 medaglie di bronzo italiane: Elisa Longo Borghini (ciclismo su strada), Odette Giuffrida (judo categoria -52 kg), Mirko Zanni (sollevamento pesi categoria 67 kg), Niccolò Martinenghi (nuoto, 100 metri rana), Maria Centracchio (judo, categoria 63 kg), Rossella Fiammingo, Mara Navarria, Federica Isola e Alberta Santuccio (scherma, spada donne a squadre), Federico Burdisso (nuoto, 200 metri farfalla), Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo, Matteo Lodo, Giuseppe Vicino (canottaggio, quattro senza), Pietro Ruta e Stefano Oppo (canottaggio, doppio pesi leggeri), Alice Volpi, Arianna Errigo, Martina Batini e Erica Cipressa (scherma, fioretto femminile a squadre), Lucilla Boari (arco individuale), Simona Quadarella (nuoto, 800 metri stile libero), Irma Testa (boxe categoria 54-57 kg), Antonino Pizzolato (sollevamento pesi categoria 81 kg), Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Mirressi (nuoto, staffetta mista 4×100), Gregorio Paltrinieri (nuoto 10 km), Elia Viviani (omnium), Viviana Bottaro (karate, kata), Abraham Conyedo Ruano (lotta libera, categoria 97 kg), Martina Centofanti, Agnese Duranti, Alessia Maurelli, Daniela Mogurean e Martina Santandrea (ginnastica ritmica).

Trentanove medaglie senza immigrati. L’unico immigrato presente stava per farcela perdere, non fosse stato per il sardo-lombardo Tortu, che è la presenza più ‘multietnica’ di questa lista, a parte Giacobbe, che comunque non ha nulla a che vedere con l’immigrazione.

Questo ci dice che la diversità è debolezza anche nello sport oltre che nella società. Non solo vengono in Italia a rubarci il lavoro e a delinquere, o a scroccare una vacanza di anni in hotel di lusso, ma sono anche una zavorra a livello sportivo.




2 pensieri su “Olimpiadi, record di medaglie per l’Italia senza immigrati: l’unico stava per farci perdere l’oro!”

  1. Ottimo , solo i deliri del Cairo Editore alias cassetta dello sbort credono alle puttanate dei loro troll pd giornalisti cazzuncell!

    Italia grande, GB , FRancia Olanda solo schiavisti importatori!

I commenti sono chiusi.