Psg, gli sceicchi annunciano Messi

Condividi!

Come previsto il ‘povero’ Messi è stato ‘costretto’ a farsi comprare dagli sceicchi.

Questo spiega perché il Psg non voleva la Superleague e perché le spagnole ne avrebbero bisogno come l’aria. Il modello societario di RM e Barca (che ha fatto campagna acquisti faraoniche coi soldi delle banche) non regge nel nuovo mondo del calcio in cui gli sceicchi sperperano miliardi in calciatori.




8 pensieri su “Psg, gli sceicchi annunciano Messi”

  1. Pezzo di sfigato.
    Forse Totti e Del Piero hanno vinto di meno, ma quando hanno fatto l’ultimo giro di campo nel loro stadio la gente piangeva. Avresti dovuto giocare gratis.
    Oppure andare a giocare gratis nel Newell’s.
    Sarà anche stato un ciccione tossico, ma tu a Diego devi solo e sempre portare la borsa.

      1. A proposito di Totti e Del Piero che “hanno vinto di meno”… Cambieresti i tuoi “palloni d’oro” di merda per essere “Campione del Mondo”? Vinto niente senza Iniesta e Xavi? Però Iniesta e Xavi la coppa l’hanno vinta. E tu, pezzo di sfigato? Quando vincerai quella coppa facendo passare Burruchaga per un gran giocatore ne parleremo. E non dico Batigol o Crespo. Dico Burruchaga. Senti come suona bene…
        B U R R U C H A G A. La gobba più veloce del west.

        1. Scusate, mi è salito un misto di stadio + bar. Ma certe cose non si possono vedere. Ed è solo una metafora del mondo pagliaccio in cui viviamo. Regole, regole, regole: per molti ma non per tutti.

      2. e chi si ricorda il mitico Tonino Carino da Ascoli, vittima preferita degli sbeffeggiamenti di Ezio Greggio?

        🙂 🙂 🙂

    1. non so. Una volta piaceva anche a me il calcio ed ero un milanista sfegatato. Poi, circa 11 o 12 anni fa, è successo qualcosa che mi ha totalmente schifato e oggi, sentir parlare di pallone mi fa venire il vomito. Per la cronaca, da giovincello ero uno di quelli che, cascasse il mondo, non mi perdevo per nessuna ragione “Tutto il calcio minuto per minuto”… Ameri, Ciotti, ecc. ecc.

      Ritornando al ceffo di cui sopra, avrà anche vinto, però, da vecchio milanista qual’ero un tempo, sono rimasto ai tre palloni d’oro di un certo Marco Van Basten. Ne avete mai sentito parlare?

      ……………………..

      🙂 🙂 🙂

  2. Di calcio nn ci capisco nulla e non ti seguo, ma l esempio e’ calzante, con quello delle armi, e’ sempre stato e sempre sara’ un volgare mercenario al soldo di chi lo paga di piu’….. questa e’ la vera essenza dello sport, si corre e si calcia per il proprio tornaconto, nulla di piu, ed è per questo che me ne disinteresso….. E ripeto eppure ci sono i nostri PARIA, giovani ricercatori a fare e cercare il bene comune per mille euri lordi al mese col rischio ogni giorno di essere licenziati

I commenti sono chiusi.