Jacobs e il padre ‘americano’ che lo ha abbandonato

Condividi!

“Io vivrò per sempre in Italia, che è il mio Paese. Andrò negli Stati Uniti per andare a trovare mio padre, con il quale ho solo recentemente recuperato un rapporto che per me è importantissimo e al quale voglio dedicare del tempo, ma la mia vita, la mia famiglia e il mio futuro sono esclusivamente legati all’Italia”: così Marcell Jacobs, in una dichiarazione diffusa dal suo manager, chiarisce la sua posizione circa un suo trasferimento negli Stati Uniti che era stata paventato negli ultimi giorni dalla sua compagna Nicole Daza.

Non è il primo figlio di una coppia mista abbandonato dal padre nero – in questo caso il padre non è neanche mulatto a giudicare dai tratti somatici di Jacobs.

In realtà, negli Usa, il fenomeno dei figli abbandonati dai padri neri è diffuso anche nelle coppie monocromatiche: anzi, quasi tutti vivono con le madri.




8 pensieri su “Jacobs e il padre ‘americano’ che lo ha abbandonato”

  1. Tu sei più bravo di me a fare ricerche in rete, lo scoprirai sicuramente, io sto in vacanza al limite vedo di comprare qualche buona cernia che si trova nella rete, si ma da pesca!

I commenti sono chiusi.