LAMPEDUSA SCOPPIA DI TUNISINI: SBARCATI ALTRI 1.131 SCROCCONI

Condividi!

Altri quattro sbarchi, con l’arrivo di oltre 210 clandestini, sono avvenuti oggi a Lampedusa. A traghettare gli invasori in Italia sono state le motovedette di Capitaneria e Guardia di Finanza. Scafisti di Stato.

VERIFICA LA NOTIZIA

Salgono così a 10 – dalla mezzanotte in poi – gli approdi nell’isola delle Pelagie, mentre nelle ore precedenti ce n’erano stati altri 5.

Anche i nuovi gruppi di scrocconi sono stati condotti all’hotspot di contrada Imbriacola dove, al momento, si trovano 1.131 invasori.

E’ in corso però l’imbarco di 130 scrocconi sulla nave quarantena Adriatico con la quale raggiungeranno Porto Empedocle.

Ieri sette barchini con complessivi 282 afroislamici sono arrivati sull’isola.

A traghettare una barca proveniente dalla Tunisia e carica di clandestini anche una squadra della ONG spagnola Open Arms, a circa 20 miglia a sud-ovest di Lampedusa.

Scafisti privati e scafisti di stato: tutti contro il popolo italiano. Anche chi sta al governo col Pd e se ne frega dell’invasione da quando ha il culo sulla poltrona. Ogni riferimento a Giorgetti è puramente voluto.

L’unica operazione del governo è svuotare la merda di Lampedusa nel resto d’Italia.




Un pensiero su “LAMPEDUSA SCOPPIA DI TUNISINI: SBARCATI ALTRI 1.131 SCROCCONI”

Lascia un commento