ESODO ISLAMICO VERSO L’ITALIA: 27 BARCONI, 1.232 INVASORI

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
E’ un esodo islamico inarrestabile: 27 approdi a Lampedusa in neanche 24 ore. Sarebbe facilmente arrestabile: basterebbe un blocco navale davanti le coste tunisine.

All’hotspot da dove sono stati trasferiti 118 clandestini con la nave quarantena Adriatico che li sta portando a Porto Empedocle e 120 con la Azzurra che è diretta al medesimo porto, sono al momento presenti 1.232 clandestini.

Un extracomunitario che non stava bene, subito dopo lo sbarco, è stato trasferito in ospedale con l’elisoccorso.

Elicotteri per trasferire questi invasori “che non stanno bene”.

LAMPEDUSA SCOPPIA DI TUNISINI: SBARCATI ALTRI 1.131 SCROCCONI




4 pensieri su “ESODO ISLAMICO VERSO L’ITALIA: 27 BARCONI, 1.232 INVASORI”

  1. Era prevedibile: la “crisi” è solo un evento che rientra negli accordi per mandarne quanti più possibile con la scusa di “motivi umanitari”. Se nei tribunali non ci fossero perlopiù loschi e infami individui del suo stesso colore, la “ministra” delle interiora dovrebbe essere defenestrata e sottoposta a giudizio per alto tradimento, insieme al pupazzo dello stadio. Ma ha da passà a nuttata: non è possibile continuare così, soprattutto con un giocattolo ormai rotto e con un re ormai radiografato più che nudo. Dopodichè inizierà più sicuramente un cospicuo esodo dall’Italia alla Tunisia: possibilmente con destinazione Hammamet.

Lascia un commento