AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Vaccini non funzionano, contagio dilaga in Italia: raddoppiati, altri 4.259 nuovi positivi

Vox
Condividi!

O comunque, come ormai noto dai dati israeliani, danno una protezione molto parziale rispetto al contagio della variante indiana detta ‘delta’.

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono 4.259 i nuovi contagi da coronavirus in Italia oggi, mercoledì 21 luglio 2021, secondo i dati – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile. Erano stati 2.171 una settimana fa. Ormai i casi raddoppiano ogni sette giorni. Crescita esponenziale che porterà i contagi sopra i 50mila al giorno a metà agosto.

Vox

Da ieri registrati altri 21 morti, che portano a 127.905 il totale dei decessi dall’inizio dell’emergenza legata al covid-19.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 235.097 tamponi, con un tasso di positività che sale all’1,8% (ieri 1,6%). Ieri i nuovi casi erano 3.558, con 10 decessi. In aumento anche le persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono 1.196 (+2 rispetto a ieri), mentre sono 158 i ricoverati in terapia intensiva (-7), con 9 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.118.124 i guariti (+ 2.235) e 51.308 gli attualmente positivi (+1.998).

Ormai l’Inghilterra è qui. La variante indiana buca i vaccini o, almeno, li rende meno efficenti.




5 pensieri su “Vaccini non funzionano, contagio dilaga in Italia: raddoppiati, altri 4.259 nuovi positivi”

  1. Teniamo duro, il virus ha completamente aggirato le difese immunitarie stimolate dal vaccino ma gli manca ancora la mutazione finale, quella in grado di sventrare i vaccinati.
    Peccato solo per i milioni di contagiati che si erano immunizzati naturalmente col contagio e che però si sono ugualmente vaccinati, perché entrano a far parte delle persone sulle quali in vaccino ha funzionato nelle statistiche farlocche dei regimi sanitari.
    Ora immagino un cambio di passo da parte del virus, nel Regno Unito i morti e gli ospedalizzati sono troppo pochi, la gente non si spaventa abbastanza, lo spettacolo diventa noioso…

I commenti sono chiusi.