Assessore leghista ha salvato ragazza da violenza, PD e M5s difendono lo spacciatore marocchino morto

Condividi!

Accuse all’assessore leghista che ha ucciso uno spacciatore marocchino che sta commettendo violenza contro una ragazza arrivano dal Pd al M5S.

VERIFICA LA NOTIZIA

Adriatici è figlio di un ispettore stradale a Pavia, che dopo alcuni anni in divisa si è congedato da sovrintendente per fare l’avvocato. La cautela è d’obbligo e nessuno degli ex colleghi vuole “parlare finché non sarà chiarito cosa è successo”. Ma sull’uomo qualcosa lo dicono: “Era sempre tranquillo, molto moderato – spiega la fonte – Forse si è spaventato perché minacciato, anche se non possiamo ancora dirlo. Ma a tutti risulta molto strano. È un professionista di livello, una persona soft, mai sopra le righe. Non ha mai compiuto follie o avuto scatti d’ira”.

Nel frattempo Matteo Salvini invita alla prudenza e informa che “si fa strada l’ipotesi della legittima difesa”. Il leader della Lega, attraverso un video sui social, ha dichiarato di voler aspettare gli accertamenti prima di “condannare una persona per bene che si è vista aggredita e che avrebbe reagito”. Angelo Ciocca, eurodeputato leghista, ritiene che quanto accaduto a Voghera “è un chiaro episodio di legittima difesa”. “Se non fosse stato per un uomo lì presente pronto a intervenire a difesa di una ragazza molestata da un marocchino, probabilmente ora staremmo parlando di una violenza su una ragazza innocente”, ha fatto notare.

La difesa di Salvini è troppo blanda. Non deve chiedere ‘prudenza’, deve rivendicare questo gesto come cosa buona e giusta. Fuori le palle, o le hai date in dono a Draghi?




5 pensieri su “Assessore leghista ha salvato ragazza da violenza, PD e M5s difendono lo spacciatore marocchino morto”

  1. Il pd e m5merde sono gli stessi , uno ha letta la moretti e la mamma del sucacazzi cirinna’, gli altri hanno gli handicappati di di Maio , tontinelli, il più fico e’ fico che aveva in casa una schiava negra e non lo sapeva!….povera italia

Lascia un commento