Il governo ha paura: “Dobbiamo nascondere i contagi”, oggi triplicati

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Dobbiamo certamente monitorare, tracciare, avere prudenza ma non trasformarla in paura e non dare troppa rilevanza a quelli che sono i dati dei contagi giornalieri, io sarei per non comunicarli neanche più perché si rischia di generare un clima che non aiuta. Noi abbiamo bisogno di rinnovare il rapporto di fiducia tra cittadini e vaccini e continuare ad immunizzarci”. Lo afferma il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ospite di ‘Dentro i fatti’ su TgCom24. ”

Vogliono smettere di dare i contagi perché non fa molta propaganda alla vaccinazione di massa scoprire che i vaccini non proteggono dalle varianti e il contagio aumenta lo stesso.

E oggi sono 2.072 i nuovi contagi da coronavirus oggi 19 luglio in Italia (circa 800 sette giorni fa), secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 7 morti. Eseguiti solo 89.089 tamponi, indice di positività che schizza al 2,3%.




11 pensieri su “Il governo ha paura: “Dobbiamo nascondere i contagi”, oggi triplicati”

  1. Ma sono tutte gagate,se ci fosse una vera pandemia in atto,con tutti gli assembramenti di persone,che ci sono state la settimana scorsa per gli europei,ci sarebbero le terapie intensive piene.Gli ospedali sono vuoti,non c’è nessuna pandemia,ficcatevelo in testa.Vogliono sono vaccinarvi tutti con la loro merda.

    1. “atto,con tutti gli assembramenti di persone,che ci sono state la settimana scorsa per gli europei,ci sarebbero le terapie intensive piene.” mistero!!! Vuoi vedere che c’entrano gli ufo?

  2. Nel Regno Unito calano i contagi, dopo i purificatori 40 giorni di crescita esponenziale i contagi cominciano a calare esponenzialmente.
    Succederà anche da noi, prudenzialmente faremo partire il primo giorno del l’epidemia in Italia il primo di luglio, circostanza che ci porta a concludere che avremo il picco intorno al 10 di agosto.
    Se il virus non muta troppo i vaccinati sono ancora abbastanza protetti, l’esperienza inglese ci porta a concludere che sebbene i vaccinati si contagino e contagino ancor di più dei non vaccinati, eppure per il momento il vaccino li protegge parzialmente dalla morte e dagli effetti gravi della malattia, che in ogni caso, ricordiamolo, si tratta di una blanda influenza che però colpisce molte persone in poco tempo.
    In Italia nelle prossime settimane avremo un fottio di contagi soprattutto tra i vaccinati che a questo punto si arrabbieranno molto, qualcuno,con i non vaccinati ma la maggior parte chiederanno ragioni a Draghi Figliuolo e Mattarella.
    I morti verranno in autunno, appena il virus sarà variato quel poco che gli manca per eludere completamente il vaccino farlocco, per i vaccinati sarà la tregenda: traditi dal vaccino, sguarniti delle seconde linee immunitarie costituite dall’immunità innata, e’ inutile girarci intorno, per loro saranno dolori. La speranza è che il virus muti in tempo per questa o che comunque si diffondano altre varianti, tipo la beta (ex sudafricana) che già fa a pezzi Astrazeneca e che infesta la Francia: avere una recrudescenza epidemica che infuria per agosto ci porta tranquilli a settembre, in attesa dell’olocausto autunno-invernale. Ma ovviamente vi sto anticipando la trama del mio racconto di fantascienza.

      1. Considerando che a luglio dello scorso anno nessuno era vaccinato e i casi erano circa 250 al giorno… L’unica deduzione logica è che il vaccino è acqua imperiale. Non è che i vaccinati contagino di più, semplicemente li fanno andare più in giro.

  3. “Scrivo questo, NON perchè sono ribelle o addirittura il simbolo stesso della ribellione (mi sono offeso), visto che NOI
    rappresentiamo l’ ordine della civiltà dei nostri padri, ma semplicemente per condividere dei pensieri con italiani veri a me cari.”

    I vaccinati possono essere contagiosi come i non vaccinati.
    Percui l’ obbligo del greenpass è una truffa, dovrebbe farvi riflettere già solo questo.

    Il vaccino serve per varie cose: tracciatura univoca con crittografia genetica, mk ultra e controllo mentale attraverso 5g satellitare, mente alveare, killer switch, invecchiamento attivo, sterilità = depopolamento ( che per noi italiani vuol dire sostituzione).

    Noi Dobbiamo stare dentro al 20% .

    1. “Il vaccino serve per varie cose: tracciatura univoca con crittografia genetica, mk ultra e controllo mentale attraverso 5g satellitare, mente alveare, killer switch, invecchiamento attivo, sterilità = depopolamento ( che per noi italiani vuol dire sostituzione” il famoso controllo mentale con il 5g! C’è ancora chi crede a queste cazzate?

      1. Quando lo attiveranno sarai un loro automa ma tranquillo, gli fotteremo il tuo radiocomando e sarai il nostro terminator!!😁😁
        Però siamo buoni, ti manderemo a combatterli con armi a salve!🤣🤣🤣🤣

Lascia un commento