Migrante carico di droga si arrampica e precipita da palazzo: lo soccorrono

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Un romeno di 20 anni è precipitato da circa otto metri di altezza dal palazzo di corso Agnelli 24, all’incrocio con via Filadelfia a Torino, riportando traumi molto gravi, nella notte di ieri, domenica 11 luglio 2021. La polizia, intervenuta sul posto, sta cercando di capire perché si trovasse in quel posto e perché si sia arrampicato fino al quarto piano, dal lato del cortile dove poi è precipitato, utilizzando una grondaia. Dopo la caduta è stato trasportato in ambulanza all’ospedale Cto, dove è ricoverato in prognosi riservata per i traumi subiti alla testa e al bacino. A dare l’allarme, assistendo alla scena, è stato il custode del palazzo. Il giovane, che abita nel quartiere San Paolo nonostante la giovanissima età ha già avuto diversi problemi con la giustizia, appariva in stato psicofisico fortemente alterato. Addosso gli agenti gli hanno trovato della cocaina. Nel corso della sua azione ha infranto i vetri di due porte.

Un immigrato pregiudicato e carico di droga precipita e questi lo soccorrono anche.




3 pensieri su “Migrante carico di droga si arrampica e precipita da palazzo: lo soccorrono”

Lascia un commento