Prima si inginocchiano e poi si scannano: “tifosi inglesi gettano nel Tamigi nero per vendetta dopo calci di rigore” – VIDEO

Condividi!

Come già scritto innumerevoli volte, la società multietnica è solo una santa barbara in attesa di esplodere. Basta la scintilla adatta. Può essere anche una partita di calcio. Come fu nella Jugoslavia all’inizio degli anni ’90 e come sta accadendo a Londra dopo la sconfitta della nazionale sponsorizzata da BLM.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il video non è verificato:

Sono state condivise su Twitter le immagini di alcuni tifosi inglesi che gettano nel fiume un giovane nero per ‘vendetta’ dopo gli errori dal dischetto da parte di tre rigoristi neri di Southgate.

Non sappiamo se sia vero, ma è verosimile. Ovviamente gli antirazzisti lo diffondono come ‘denuncia’, è invece, se reale, il simbolo di un fallimento.

Altri pestaggi selvaggi:

https://www.trendsmap.com/twitter/tweet/1414325707870777347

E’ tutti contro tutti quando le cose vanno male. Prima si inchinano, poi si scannano.




7 pensieri su “Prima si inginocchiano e poi si scannano: “tifosi inglesi gettano nel Tamigi nero per vendetta dopo calci di rigore” – VIDEO”

  1. E come dimenticare il mitico Rush. Va beh alla fine non fece le faville che ci si aspettava, ma era difficile sostituire Platini.

I commenti sono chiusi.