Cristo ‘gay’ al Gay Pride: perché non lo fate con Maometto?

Condividi!

Ancora su questa notizia:

Cristo umiliato al Gay Pride: e se protesti sei ‘omofobo’

Guardate:

Perché non lo fate con Maometto, facile farlo con chi porge l’altra guancia, vero?




10 pensieri su “Cristo ‘gay’ al Gay Pride: perché non lo fate con Maometto?”

  1. E mo a Vladimiro guadagno chi glielo dice che pur avendo il pisello non è ne mai sara’ una donna?, puttana già lo é già stato, ma donna mai…. Vladimiro dai denunciami siate sereni fin tanto che alle vostre pagliacciate e puttanate da spastici e disabili mentali la gente vi risponde per le rime e a parole, quando questo ci sara’ impedito useremo il lanciafiamme e i faremo assaggiare in anticipo l inferno dove finirete, ricchioni di merda

  2. L’unica cosa che mi dispiace è che papa Giovanni Paolo II, sia morto da quattordici anni, altrimenti gliele avrebbe cantate lui. Ci sono alcuni preti cheHanno i toni morbidi con gli ammorbati, ci impongono l’invasione afro islamica e della persecuzione cristiana, poco importa. La libertà di espressione non contempla la blasfemia, tanto più che Cristo si è sacrificato anche per loro, per liberarli dal peccato che li rende schiavi.
    Questa è la personificazione della bestemmia.

  3. Le lobby LGBT sono cristianofobiche. Sono i simboli e le figure del Cristianesimo quelli che vengono attaccati, non quelli delle altre religioni. Quindi con Maometto non lo fanno semplicemente perché l’Islam non è un obiettivo della loro intolleranza religiosa. E poi queste organizzazioni sono finanziate dai “fratelli maggiori” seguaci del Talmud, che odiano a morte i cristiani.

  4. Delle inclinazioni sessuali altrui mi interessa men che niente, e sono pure ateo. Però l’ostentazione (a maggior ragione se con intenzioni provocatorie) mi sta sonoramente sulle balle. Affermarlo è reato?

Lascia un commento