Parla il ragazzino massacrato da immigrati per lo smalto: “Ho detto: ora muoio”

Ora si apprende che lo smalto era, ovviamente, solo una scusa. “Sono ancora scosso. Anche perché ripenso continuamente al fatto che avrei potuto morire così, senza un motivo”. Ha la voce che gli trema in gola nel raccontare quegli interminabili pochi minuti di paura. Lui è il 17enne pesarese vittima del brutale pestaggio di sabato … Leggi tutto Parla il ragazzino massacrato da immigrati per lo smalto: “Ho detto: ora muoio”