LAMPEDUSA, 30 IMMIGRATI POSITIVI CONTAGIANO LA POPOLAZIONE DOPO VIAGGIO SU NAVE DI LINEA – VIDEO

Vox
Condividi!

Pochi giorni fa, in questa notizia, denunciavamo il trasporto sui traghetti dei clandestini che Lamorgese spaccia per negativi:

L’epidemia dilaga a Lampedusa, volontari contagiati dai migranti ma il sindaco dà la colpa ai cittadini – VIDEO

Bene, anzi male, ne hanno trovata almeno una trentina infetta tra quelli trasportati nei giorni scorsi. E hanno contagiato i marinai. Probabilmente anche molti cittadini ignari.

Durissimo il comunicato del sindacato ORSA che chiede perché il personale delle navi non è stato vaccinato

La notizia la leggiamo in un comunicato del sindacato ORSA Trasporti: “La scrivente O.S. In questi giorni ci hanno informati che la M.t. Sansovino della Caronte & Tourist Isole Minori che trasportava emigranti a bordo, 30 sono stati trovati infettatati da Covid 19 e di conseguenza anche il personale di bordo si è contagiato. Ora ci domandiamo perché, dopo numerosi e continui comunicati e documenti ufficiali con i quali la scrivente O.S. ha informato tutti gli enti preposti Regionali e Nazionali, che il personale deve essere vaccinato poiché è quello che corre il maggior rischio di contagio, notiamo però che nessuno si interessa a questa categoria che, trovandosi in prima linea come addetti al lavoro, vengono contagiati regolarmente e che a loro volta mettono a repentaglio la vita dei loro familiari e dell’opinione pubblica locale contagiandoli”. Durissime le conclusioni a cui giunge l’organizzazione sindacale: “Notiamo che tutto ciò avviene con il tacito consenso degli enti preposti alla vigilanza, che sanno e fanno finta di niente, insomma questi lavoratori vengono considerati carne da macello. Vogliamo tutelare questa categoria esposta a un rischio di contagio, vogliamo vaccinare tutti”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Qualche ora fa abbiamo pubblicato un articolo ponendo alcune domande: “A noi risulta che, in questo momento, nell’Hotspot di Lampedusa ci siano 200 migranti circa. E che circa 40 migranti al giorno vengano trasferiti in Sicilia sulla nave di linea. E ci risulta anche che sono in arrivo altri migranti. Qualcuno controlla lo stato di salute dei migranti che prendono posto sulla nave di linea e, in generale, su altre imbarcazioni che partono da Lampedusa per la Sicilia? La salute del personale della nave di linea che trasporta migranti viene tutelata? E quali sono le reali condizioni sanitarie di Lampedusa? E’ vero che c’è una discarica? E come vengono smaltiti i rifiuti dell’Hotspot? Che tipo di sanità c’è a Lampedusa, considerato che è presa d’assalto dai migranti? E se gli sbarchi continueranno, si continuerà a trasferire migranti in Sicilia sino alla fine di quest’anno, com’è avvenuto l’anno passato?”. Il dubbio che migranti infetti partano da Lampedusa alla volta della Sicilia l’avevamo: ora abbiamo la certezza. Noi non siamo molto convinti dell’efficacia dei vaccini anti-Covid, ma se una categoria di lavoratori – lavoratori costretti a venire a contatto con i migranti infetti – chiede di essere vaccinata, che senso ha lasciarli privi di vaccino?

Vox

Ci chiediamo e chiediamo al Governo nazionale e al Governo regionale: come farà la Sicilia a tornare alla normalità – almeno alla normalità economica, facendo riaprire le attività economiche ancora chiuse tra proteste anche clamorosa (da oggi il presidente di Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, ha iniziato lo sciopero della fame) – se continuerà a far arrivare migranti infetti dal Nord Africa? Ci sono altri Paesi dell’Unione europea che, in questo momento, accolgono migranti? Torniamo a chiederlo per l’ennesima volta: la presenza di migranti infettati nella nostra Isola entra nel conteggio della Sicilia? L’arrivo di migranti a Lampedusa e in Sicilia proseguirà fino a Dicembre come avvenuto lo scorso anno?

Non chiedono di bloccare gli sbarchi, ma di farsi ‘vaccinare’.

La reazione del leader locale della Lega, Attilio Lucia:

https://www.facebook.com/ATTILIOLUCIALAMPEDUSA/videos/514385469758567/

Patronaggio non indaga Lamorgese per epidemia colposa?

L’altro genio, Musumeci, vuole l’isola covid-free coi vaccini. Ma se poi i turisti viaggiano sulle navi dove viaggiano i clandestini, l’unica cosa ‘free’ è la testa di chi chiuse i porti siciliani per un paio d’ore e poi si piegò a novanta.




2 pensieri su “LAMPEDUSA, 30 IMMIGRATI POSITIVI CONTAGIANO LA POPOLAZIONE DOPO VIAGGIO SU NAVE DI LINEA – VIDEO”

I commenti sono chiusi.