Positivi 30 ospiti vaccinati di un ospizio

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Avevano ricevuto la prima dose di vaccino le 30 persone ospiti di Villa Flora, struttura residenziale per anziani situata a Castrolibero, alle porte di Cosenza, risultate positive al Covid-19. Quando i sanitari dell’Asp sono ritornati per la seconda dose hanno riscontrato che alcuni anziani presentavano stati febbrili. A seguito del lieve sintomo manifestato, sono stati eseguiti i tamponi sugli ospiti della Rsa, quasi tutti ultraottantenni e 30 di questi sono risultati positivi al Covid 19 (uno solo negativo).

Ovviamente il vaccino li protegge dall’insorgere più grave della malattia. Ma non dal contagio. Quindi, ci spieghino cosa c’entra il vaccino obbligatorio ai giovani per fermare il contagio se anche i vaccinati si contagiano.




Un pensiero su “Positivi 30 ospiti vaccinati di un ospizio”

  1. la dott. Christiane Northrup
    è una ostetrica e ginecologa
    essa racconta di molte segnalazioni di donne non vaccinate
    che hanno problemi mestruali
    dopo il contatto con persone vaccinate.

    Quindi i vaccinati, non solo trasferiscono le varianti virali
    ma c’e ancora dell’altro,
    ovviamente sconosciuto ad i nostri bravi medici e scienziati

    Sappiate che fino ad oggi abbiamo 14 milioni di vaccinati
    quindi una persona su quattro intorno a voi,
    e gia pronta a farvi regali.

    rumble.com/vgft5n-le-persone-vaccinate-emettono-qualcosa-che-influisce-negativamente-sugli-al.html?fbclid=IwAR3s7HoxImOe7FgsTE-pHC2lbFVG2bsprWfLf2nPqdzrU4uofiINJDnbbMA

Lascia un commento