Draghi annunci pass vaccinale per viaggiare in Italia: ma non vale per i barconi

Condividi!

Draghi: “Da seconda metà maggio pass per viaggi in Italia”

VERIFICA LA NOTIZIA

“Noi dobbiamo offrire regole chiare, semplici per garantire che i turisti possano venire da noi in sicurezza. A partire dalla seconda metà di giugno sarà pronto il Green pass europeo. Nell’attesa il governo italiano ha introdotto un pass verde nazionale, che entrerà in vigore a partire dalla seconda metà di maggio”. Così Mario Draghi introducendo le conclusioni del G20 del Turismo.

Bizzarro come definiscano un passaporto vaccinale necessario a muoversi come una conquista quando, invece, è un perdita di libertà.

Ovviamente, questo pass non servirà a chi arriva col barcone o a bordo delle Ong.




3 pensieri su “Draghi annunci pass vaccinale per viaggiare in Italia: ma non vale per i barconi”

  1. E allora ogni regione a sé come stati indipendenti sacchi di merda!!!!Che razza di cazzate sono?Pass di staminkia che sono più appestati i vaccinati delle persone normali!!!
    Rugano il cazzo x i diritti di qualunque cosa e poi mettono il pass?Ma crepate!!!

  2. Fin quando staremo solo a discutere, le nostre ufficialmente saranno farneticazioni.
    Il problema serio è quella massa italiota che di beve tutto è crede ancora che qualsiasi violazione delle liberta personali debba essere assimilata come una misura di sicurezza.

Lascia un commento