Calano i ricoveri ma aumentano i morti: 305 decessi in 24 ore

Condividi!

Secondo l’ultimo report del ministero della Salute i nuovi contagi da coronavirus sono 9.116 a fronte di 315.506 tamponi. I decessi sono 305. Sono dati inferiori ma non troppo alla settimana scorsa quando i contagi erano stati poco più di 10mila.

Martedì si conferma una giornata con tamponi fatti a casaccio. Probabilmente sono quasi tutti ‘rapidi’, quindi inutili. Come la scorsa settimana e anche quella precedente, infatti, il numero di contagi somiglia ai giorni festivi.

Cala la pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoveri ordinari sono 18.176, con un decremento di 219 unità, i pazienti in terapia intensiva sono 2.423, 67 in meno di ieri.




Un pensiero su “Calano i ricoveri ma aumentano i morti: 305 decessi in 24 ore”

  1. Teniamo duro, il rapporto tra positivi diviso i nuovi casi testati è bassino, 9,66%, oltretutto incoerente con i dati del periodo (media poco sopra il 12%), anche se un analogo “crollo” si era avuto proprio martedì scorso, quando annotammo un misero 10,51%. Vedrete che stavolta il coronavirus per tornare a pieno regime avrà bisogno di meno rodaggio rispetto al periodo lunghissimo che passammo l’anno scorso dopo il,primo lockdown, stavolta grazie alla maggiore circolazione del virus, grazie alle varianti più contagiose, grazie alla ritrovata fiducia dei vecchi dovuta ai vaccini, vedrete che a fine maggio staremo di nuovo a contare i morti a carrettate.

Lascia un commento