Brusaferro: “Green pass non permetterà tutto”

Condividi!

“Non chiamiamolo green pass ma green certificate, perché è un certificato, non un passaporto. E non è una patente di liberi tutti, è la certificazione di una condizione di ridotto rischio di trasmissione. Questo è l’elemento importante”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, al punto stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale. “Essendo uno strumento nuovo, che mette insieme diverse componenti – ha aggiunto – è chiaro che è dinamico, anche alla luce delle conoscenze scientifiche che evolvono. E’ uno strumento prezioso, che aiuta anche a standardizzare comportamenti all’interno dell’Ue, ma potrà essere arricchito, modificato, integrato”.

Chiamalo Mario, è comunque un passaporto vaccinale.




10 pensieri su “Brusaferro: “Green pass non permetterà tutto””

  1. lo sappiamo tutti che sara arricchito, modificato ed integrato nel tempo.

    la rana va bollita aumentano gradualmente la temperatura dell’acqua.

    Poveri leghisti quando si ritroveranno sulle strade
    la polizia militare
    delle forze armate della Germania
    e non potranno capire come cio sia potuto accadere

    1. Si, le ss torneranno a marciare x le strade, tornerà la resistenza e TU ne farai parte con Ciampoguevara!Però occhio ragazzi!Tutto quel fumo vi farà scoprire!!!
      Vabbè, detto ciò sto stronzo ha ragione(non tu caronte, sai che non ti insulto), servirà il clistere vaccinale, patente di trans, pagella di akkoglionismo ecc.
      Allora, siamo incensurati, cittadini italiani in italia, non é ancora tornata ad essere l’italia delle repubbliche xcio’VOI e i vostri SERVI, prendete il tesserino e schiaffatevelo in culo merde del 25 aprile, Dio maledica quel giorno infame!!!E le f.o., asservite a tutto questo, beh…levatevi dal cazzo, NOI vi paghiamo, siete licenziati!!!

      1. che io sappia
        Ciampoguevara
        e’ tra i rarissimi parlamentari che si oppongono ad i vaccini
        insieme a qualcun’altro,
        che guarda le coincidenze
        e’ sempre intrallazzato col M5S.

        Nella Lega e nella Meloni
        si strappano i capelli per la vaccinazione di massa

        Fra poco verrete a dirmi
        che i veri seguaci del Duce e di Baffetto
        sono nel M5S

        siate allegri
        i sinistri hanno sempre detto che nel M5S sono fascisti
        i quali hanno capito tutto,
        molto prima di voi.

  2. vi copio ed incollo un post
    che ho letto in un sito novax

    ***************
    adesso stanno contattando telefonicamente le famiglie con bambini con la 104
    per la sperimentazione del vaccino
    Johnson & Johnson

    Cominciano da loro, dai bambini con disabilità , partendo da quelli più gravi.

    Chiamano i genitori al telefono proponendo l’accesso al vaccino, facendogli credere che sia
    un ” privilegio” per i loro figli.

    Senza spiegare nulla, facendo tutto l’opposto che è previsto dal consenso informato
    e senza dire assolutamente nulla sul fatto che si tratta di una SPERIMENTAZIONE !

    Hanno chiamato alla vaccinazione bambini AUTISTICI, già gravemente danneggiati dalle vaccinazioni.
    Stanno partendo da loro, per togliere di mezzo prima i disabili !

    Le prime categorie che vogliono fare fuori sono gli ANZIANI E I DISABILI perché non produttivi !!!!
    Oltre all’ ottenere un enorme introito da pensioni che non elargiranno più.

    Vi è chiaro ???!

    Che gli adulti vadano pure al patibolo se lo vogliono, se lo hanno deciso, ma i bambini NOO
    Non toccate i Bambiniii 😡😡😡😡
    Loro NO !!!
    Mobilitatevi in ogni modo possibile 🙏🙏🙏
    Avvisate tutti i genitori di bambini con disabilità che conoscete. Provateci almeno.

    1. Questi vermi global lekkanegri lgbporcam…schifosi se la prendono coi bambini, sta ai genitori in primis dirgli”sporrchi anpigiani inoculatelo ai vostri cuccioli e non fatevi vedere sennò finite prima del previsto ad essere inculati tra le fiamme dell’inferno con pali elettrificati come i banditi dei vostri nonni!!!”.
      Su questo ti do ragione, giù le mani dai bambini o ve le trovate che vi escono dalla gola passando x il culo !!!

      1. non sono io ad aver scritto il post
        lo ho solo copiato ed incollato

        probabilmente chi lo ha scritto
        e’ un genitore novax
        diventato tale
        dopo la vaccinazione di suo figlio, rimasto autistico

        i danni da vaccino, esistono da sempre
        e ci sono famiglie distrutte
        per aver trasformato il loro bambino, da sano ad autistico.

        Il problema e’ che molti di loro, trattasi di leghisti
        i quali non sono in grado di fare le correlazioni
        tra vaccino ed autismo dei loro figli

        pensano che Dio gli ha dato un figlio autistico, e che grazie ad i medici hanno potuto almeno vaccinarlo ed evitare il peggio

        1. In realtà é la solita sudditanza culturale verso i medici, troppo osannati e riveriti.
          Qui in Italia poi da sempre li si lecca, li si riempie di regali quando sono solo gente comune che fa o dovrebbe fare il suo cazzo di lavoro.
          C’è pieno di medici coglioni xché la laurea non vuol dire che sei più intelligente, quanti ritardati hanno la laurea e manco parlano italiano?

          1. il problema sono proprio le lauree

            poiche tutto il sistema della istruzione
            e’ una barzelletta

            dalle universita fuoriscono rincoglioniti indottrinati in ogni ambito
            per cui tutto e’ una presa per il culo

            Oggi e’ facile trovare un fabbro con la terza media
            che e’ molto piu sveglio
            di un laureato,
            ove quest’ultimo l’unica cosa che ha imparato a fare e’ scrivere correttamente i verbi e la grammatica
            vessato da quegli stessi professori che sono corsi come pazzi a vaccinarsi

  3. Non sono convinto che i leghisti si bevano le fregnacce sui vaccini, penso piuttosto che si vaccinano e vogliono che tutti si vaccinino perché gli e’ stato detto che quando tutti saranno vaccinati loro potranno tornare a lavorare, e tanto gli basta. Quando capiranno invece che il vaccino altro non è che uno spauracchio, ovvero una pia illusione, ma che lo scopo non dichiarato di Draghi e Mattarella e’ la distruzione fisica della borghesia consumista e capitalista, beh prenderanno in mano i forconi e ci daranno dentro. Purtroppo neanche gli Ebrei, che stupidi ed ignoranti non sono, si erano accorti che coi treni piombati li mandavano al macello…. dicevano, noi gli serviamo, noi paghiamo le tasse, la Germania ha bisogno di noi. E invece ne fecero saponette. Lo stesso vogliono fare i comunisti ai borghesi Italiani.

    1. si ma oggi
      non siamo nel 1920
      e tutti hanno internet, almeno da un decennio

      quindi a chi non sorge qualche dubbio,
      tanto da farsi delle ricerche
      e’ solo perche e’ un cretino

      Insomma…non aver capito cosa sia davvero la lega, dopo 2 anni o 5 anni, ci puo anche stare, benche la gente sveglia lo ha capito sin dagli esordi.

      Ma non averlo capito dopo 30 anni, bisogna essere dei completi deficienti.

Lascia un commento