Milano: clandestino ubriaco è lì mezzo nudo da un mese, al super senza mascherina – VIDEO

Condividi!

Ci scrivono: “I residenti di corso Ticinese denunciano che da un anno un clandestino alcolizzato affetto dz turbe mentali entra normalmente nel supermercato Pam di corso Ticinese a Milano, senza mascherina e spesso mezzo nudo e viene rifornito dai commessi di birra. Inutili le proteste dei residenti verso la cassa e gli incauti commessi . Si tratta di criminale buonismo! Non compriamo più alla Pam, accusano, potremmo infettarci..”.

Allarme tra i residenti intorno al parco delle Basiliche, a Milano. In corso Ticinese dal supermercato Pam un disadattato mentale clandestino senza mascherina da un anno importuna i clienti, si piazza davanti alla entrata ed entra nel supermercato suscitando il panico. Ma gli inesperti commessi non intervengono e forniscono di bevande alcoliche il questuante che spesso si addormenta nudo nei viali del parco. Le mamme e numerosi clienti del supermercato hanno invano protestato alla cassa , senza risultato, Il buonismo può uccidere.




Lascia un commento