Roma, folla brucia mascherina al grido “libertà” – VIDEO

Condividi!




22 pensieri su “Roma, folla brucia mascherina al grido “libertà” – VIDEO”

  1. il problema e’ che abbiamo tanti mentecatti
    che negano la esistenza del virus

    quindi tanti di questi deficienti,
    passano dalle cretinate dei medici
    alle cretinate dei negazionisti

    Un discorso e’ riconoscere la esistenza del covid e chiederne le cure, che sono facili economiche e senza effetti collaterali

    altro discorso e’ pensare che non esiste nessun virus e poi esporsi al contagio, infettarsi e trasmetterlo agli altri
    ed essere poi spediti in terapia intensiva e finire nelle mani delle infermiere di Hitler,
    che quando va bene ti spediscono al cinitero
    quando va male, ti lasciano gli effetti collaterali a vita, dei veleni che usano per curare il covid
    e di cui loro stesse non ci capiscono nulla.

      1. Infatti non c’e bisogno di mascherine e vaccini e distanziamenti sociali

        ci sarebbe stato solo bisogno che il personale ospedaliero, faccia le terapie corrette per il Covid, che sono ben conosciute sin da aprile 2020.

        Potrebbe essere tutto aperto come in Svezia
        e chi si ammala, viene semplicemnte curato con le corrette terapie.

        Ma questo non lo dira nessuno.
        Qui abbiamo
        o idioti terrorizzati dal virus
        oppure mentecatti che dicono che non c’e nessun virus, come se tutti i medici del mondo fossero solo degli impostori e teatranti.

        Quindi entrambe le categorie suddette, quale fine potete sperare che facciano?
        Una sara eliminata con i vaccini
        l’altra con le terapie intensive quando prenderanno il virus

          1. quando il negazionista prende il virus
            e lo trasmette ad i suoi famigliari
            e anche uno solo di loro ci rimette le penne
            correra come un pazzo a fare il vaccino, scavalcando gli altri leghisti.

      1. Lascia perdere ‘sto cretino a sei stelle davidiche. E’ un presuntuso semitrogloditico che smanetta sul suo telefonino, ma non ha mai consultato nessun testo scientifico. Non sa letteralmente nulla se non i suoi pregiudizi e i suoi aneddoti, che servono a corroborare la versione governativa.

        Il “virus” denominato “Sars-Cov-2” non è mai stato isolato da nessun laboratorio del mondo e neppure sequenziato completamente (tra l’altro sono le stesse autorità “sanitarie” ufficiali ad ammetterlo). Questa entità merita dunque, a pieno titolo, l’appellativo di “fantacovid”, il virus della società degli spettri. Anche, ma non solo, per tale ragione i “tamponi” che dovrebbero certificarne la presenza sono TOTALMENTE inaffidabili (molto più verosimile il lancio di una monetina, testa o croce).

        Infatti NON esiste alcuna “pandemia”, se non da tamponi. E indotta, psichicamente, dal terrorismo politico-mediatico. C’è solo in circolo una simil-influenza (POCO morbosa e POCHISSIMO letale) facilmente curabile, nel caso, senza ricoveri ospedalieri di sorta.

        E’ la più grande truffa tVansnazionale (oltre a tutto già annunciata a chiare lettere prima del suo inizio) mai messa in atto dai vampiri finanziari apolidi eredi delle carogne anglogiudabolscevicoamericane che, per disgrazia dell’umanità, ebbero la meglio nel secondo megamacello. E serve solo a imporre misure tiranniche in vista del Gran “Reset”.

        1. L’idiota “affermazionista” bilioso di cui sopra è pure, ovviamente, antinazifaSSSista Vesistenziale, come ogni esastellato. Finge di non sapere, ‘sto stronzo (effettivamente ignorantissimo), che le misure tiranniche attuali (e le prossime) sono programmate-attuate dai necronipotini dei vincitori democVatici della Seconda Guerra Mondiale, non certo dagli ammiratori di Adolf Hitler o di Mussolini. Sotto i quali ‘sta lurida, schifosa vampiraglia shylockiana ordiatrice del popolo semplicemente NON SAREBBE POTUTA ESISTERE.

  2. Pepsi Max, latte, e una chutney di mango positivi al coronavirus

    neovitruvian.com/2021/04/21/pepsi-max-latte-e-una-chutney-di-mango-positivi-al-coronavirus/

    (Per quanto riguarda le obiezioni, si legga la repica del dott. Stefano Scoglio: L’esperimento Tamponi Rapidi Sulla Frutta – Una Riposta Alle Critiche Dei Pandemisti, igienenaturaleortopatia.altervista.org/blog/coronavirus/lesperimento-tamponi-rapidi-sulla-frutta-una-riposta-alle-critiche-dei-pandemisti-dr-stefano-scoglio/)

    1. meno male che viene detto nel tuo stesso video
      al minuto 1.35
      che la gente rimane in casa e arriva in ospedale quando la malattia e’ evoluta al secondo o terzo stadio, non riesce piu a respirare
      e sviluppa la polmonite ed i trombi

      Poi finisce nella mani delle infermiere di Hitler
      da cui se ne salva 1 su 10 .

      Ma queste infermiere, non sono malvagie,
      bensi stupide
      e non sanno neanche loro cosa stanno facendo.

      Eseguono protocolli che arrivano dai reparti alti delle SS e fanno solo il loro lavoro.

      Questo pero e’ cosa ben diversa dal dire che il virus non esiste
      e indurre leghisti ad esporsi al contagio
      per far continuare lo stato di emergenza ed il disatro economico e sociale.

      Adesso vai da Montanari e da Scoglio e prendili a parolacce (se ci riesci anche a schiaffi),
      in quantro la causa dei negazionisti e
      e tutto quello che ne consegue.
      (per smenarci soldi)

    1. perche quello che sta avvenendo con il covid,
      non e’ altro che una ripetizione di quanto avvenuto ad i tempi di baffetto

      solo che voi lo capirete per ultimi
      allo stesso modo dei comuni leghisti, quando capiranno il vero gioco della lega
      cioe liberare abitazioni padane, per destinarle agli africani

        1. Non esiste nulla di peggio, di questa vaccinazione delle masse,
          Purtroppo voi siete inconsapevoli e non vi rendete neanche conto di cosa veramente stiamo parlando

          in Istraele
          gli ebrei li hanno vaccinati come maiali
          ancor prima dei leghisti

          Rendetevi conto che avete una vista annebbiata, ad usare eufemismi

          1. E secondo te non mi scaglio da sempre contro questa epurazione di massa chiamata vaccino???E joe, antani, tutti gli altri o quasi????Ma quando leggi i commenti distingui le parole o vedi solo “lega”?

          2. voi estimatori di baffetto
            vedete gli ebrei come il male del mondo
            quando in relta
            sono dei poveri disgraziati
            ancora piu fregati dei leghisti

  3. Riassumendo: l’attuale simil-influenza, come altre che l’hanno preceduta, in individui dall’apparato immunitario seriamente compromesso (soprattutto molto anziani e con gravi patologie concomitanti) e che per giorni e giorni non hanno ricevuto cure valide (altroché “tachipirina e vigile attesa”!… cfr. groups.io/g/libertari/message/4914, groups.io/g/libertari/message/5221) può in effetti evolvere in polmonite interstiziale con tromboembolia. La quale ultima a sua volta, non curata in modo adeguato (con eparina o urochinasi, non certo con orride intubazioni omicide), può condurre alla morte. Ma lo ripeto: la letalità di questa patologia, come si evince dalle stesse statistiche ufficiali, ancorché gonfiatissime, è MOLTO bassa. Io sostengo persino che l’assunzione costante di alcuni grammi al giorno (anche solo per bocca) di Vitamina C previene validamente l’insorgere di qualunque sintomo da “Covid-19” (fantacovid). Provare per credere.

    Quanto ai paragoni tra l’odierna internazionale di Shylock, decisamente intenzionata a condurre in porto il suo Gran “Reset”, e il nazionalsocialismo, basta un qualunque studio storico minimamente obiettivo per dimostrarne la cialtroneria chimerica. Onde avere un’idea attendibile dell’autentico MIRACOLO per il popolo tedesco messo in atto dal Cancelliere del Terzo Reich e dai suoi migliori camerati in pochissimi anni, rinvio alla lettura del libro di Richard Tedor (niente affatto “nazista”, ma semplicemente onesto) “Hitler’s Revolution”, ia801305.us.archive.org/22/items/HitlersRevolutionByRichardTedor/HitlersRevolutionByRichardTedor.pdf.

    Sul programma di eutanasia “T4”, unico appiglio per le calunnie anti-tedesche di tutti i marcioni democVatici e “uno vale uno”, propongo i tre video sull’argomento del mio stimatissimo (e perseguitassimo) amico revisionista Vincent Reynouard che ho qui riunito: archive.org/details/leuthanasie-sous-hitler-vincent-reynouard. Io sono d’accordo con ciò che lui sostiene, critiche comprese.

    Infine, se qualcuno volesse sapere come con quale attenzione, amore e rispetto la Germania nazionalsocialista trattava i suoi cittadini anziani e malati (e si faccia il parallelo con la situazione odierna, nel capitalismo terminale), può leggere l’opuscolo di Gustav Haegermann “La sollicitude de l’Allemagne pour les vieillards et les faibles” (La sollecitudine della Germania nei confronti dei vecchi e dei deboli), boutique-sc.com/collection-iiie-reich-authentique/103-la-sollicitude-de-lallemagne-pour-les-vieillards-et-les-faibles-9781912974160.html.

    Ad maiora.

Lascia un commento