Jonhson: a settembre quarta ondata, servirà nuovo vaccino

Condividi!

Il Regno Unito sta facendo “progressi” sul calo dei contagi da Covid e dei vaccini con oltre 10 milioni di richiami e 33 di prime dose somministrati incluso “il 60% degli over 45” a questo punto, “ma non dobbiamo illuderci che la minaccia sia finita”. Cosi’ Boris Johnson nel briefing odierno a Downing Street.

Il primo ministro britannico ha poi aggiunto che non vi sono ragioni al momento per fermare il suo piano di riaperture graduali dal lockdown, ma che secondo “la maggioranza degli scienziati” c’è da attendersi comunque un’ulteriore “ondata” di contagi in autunno, quando il Regno prevede anche una nuova campagna vaccinale.




Un pensiero su “Jonhson: a settembre quarta ondata, servirà nuovo vaccino”

Lascia un commento