Nave ONG finanziata da islamici in viaggio verso l’Italia dalla Germania

Condividi!

L’alleanza “United4Rescue” ha acquistato la nave per circa 1,5 milioni di euro e l’ha messa a disposizione dell’organizzazione negriera “Sea-Watch”. La “United4Rescue” comprende partner molto eterogenei che spaziano dalla Confederazione tedesca dei sindacati all’organizzazione “Medici senza frontiere”, da World Vision Germany all’ Akademie für Alte Musik Berlin, una delle più importanti orchestre da camera al mondo. Molto nutrita anche la presenza religiosa: oltre a chiese protestanti e cattoliche, tra i soci vi sono associazioni musulmane quali il Consiglio di coordinamento musulmano in Germania.”

Il mese scorso:

Tribunale libera la nave tedesca Sea Watch 4: può riprendere a trafficare clandestini




Un pensiero su “Nave ONG finanziata da islamici in viaggio verso l’Italia dalla Germania”

Lascia un commento