Norvegia vieta AstraZeneca, governo: “più mortale del Covid”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Dopo la Danimarca anche la Norvegia elimina il vaccino AstraZeneca dal suo piano vaccinale contro il Covid. Lo ha annunciato l’Istituto norvegese di Sanità Pubblica affermando che “dato che poche persone muoiono di Covid-19 in Norvegia, il rischio di morire dopo il vaccino AstraZeneca sarebbe superiore al rischio di morire per la malattia, in particolare tra i giovani“.

Nella dichiarazione pubblicata sul sito dell’Istituto, e ripresa dalla Cnn, viene ricordato che la Norvegia aveva deciso di “mettere in pausa l’uso del vaccino AstraZeneca a marzo” in conseguenza della “maggiore conoscenza sulla relazione tra il vaccino e rari e gravi casi” di trombosi. “Sulla base di questa conoscenza – conclude la dichiarazione – siamo arrivati alla raccomandazione di rimuovere tale vaccino dal programma vaccinale in Norvegia”.

Ieri l’Autorità sanitaria danese ha confermato lo stop definitivo all’utilizzo del vaccino prodotto da AstraZeneca, spiegando in una nota che c’è “un possibile collegamento tra casi molto rari di coaguli di sangue anomali, perdita di sangue, bassa conta piastrinica e il vaccino. Questo, insieme al fatto che l’epidemia di Covid-19 in Danimarca è attualmente sotto controllo e altri vaccini sono disponibili contro il Covid-19, è stato determinante nella decisione dell’Autorità sanitaria danese di continuare il suo programma di vaccinazione contro il Covid-19 senza il vaccino di AstraZeneca”.




25 pensieri su “Norvegia vieta AstraZeneca, governo: “più mortale del Covid””

  1. questi hanno scoperto l’acqua calda

    mi diverto a leggere i forum dei medici
    ove disperati
    dicono di aver fatto la seconda dove Pfizer
    e per sfortuna sono stati contagiati dopo 2 mesi
    da una nuova variante
    ed hanno pazienti con lo stesso percorso
    che sono morti o intubati

    Avevano ragione i complottisti che sin dall’anno scorso dicevano che i vaccini sono la vera causa del problema

    Il fatto e’ che tanti di loro negano anche il virus
    e quindi lavorano per il sistema
    perche fanno perdere credibilita anche alle cose serie.

    Disgraziati,
    possa Zaia dare un vaccino anche a voi.

    1. Dici stronzate, non ti rendi conto di parlare come salvini, la verità é che ti seccano in ospedale ma tu x sudditanza dici che il virus esiste ma non é così mortale!Hanno rilasciato qualcosa all’inizio, questo si, ma ora ti fottono in ospedale, le polmoniti vengono ma curate alla covid ti ammazzano!!!Non puoi dire che abbiamo ragione ma facciamo il loto gioco, noi SAPPIAMO E GLIELO SBATTIAMO SUL MUSO CHE SONO TUTTE STRONZATE!!!Non ci si china al loro linguaggio, sono cazzate e cazzate RESTANO!!!Tu sei uno di quelli che oggi dice “operatore ecologico”, io dico SPAZZINO xché così si é sempre detto e così SI DICE!!!!
      E se SO che non esiste un virus, lo DICO!!!!
      Chiedilo ai necri!!!

  2. “Il fatto e’ che tanti di loro negano anche il virus e quindi lavorano per il sistema perche fanno perdere credibilita anche alle cose serie. Disgraziati, possa Zaia dare un vaccino anche a voi.”… “Disgraziato” sarai tu, traghettatore infernale, esastellato della prima ora. Il “virus” di cui sbofonchi con infondata sicumera non è MAI stato isolato e neppure completamente sequenziato (cfr. Fabio Franchi, COVID-19. La catastrofe provocata dal virus che non c’è, drive.google.com/file/d/11KjkFYSi61-Z5gH7JSVHjkzxyn7pP042/view?usp=sharing). Quel che è certo è che da questa simil-influenza (in sé POCO morbosa e POCHISSIMO letale) si può guarire – e in genere si guarisce, anche in modo spontaneo – presto e facilmente e che ci troviamo immersi in una truffa tirannica “di proporzioni gigantesche” (cfr. groups.io/g/libertari/message/4914). Altrettanto sicuro è che la causa della maggior parte (almeno) dei decessi attribuiti al “Covid” non è attribuibile a quest’entità spettrale (cfr. groups.io/g/libertari/message/5212), ma consiste nella mancanza di adeguate terapie o in “terapie” (come l’intubazione) omicide tout court. E oggi e sempre più anche nelle luride acque di fogna (i cosiddetti “vaccini”) appositamente inoculate per impestare definitivamente la popolazione

  3. “Il fatto e’ che tanti di loro negano anche il virus e quindi lavorano per il sistema perche fanno perdere credibilita anche alle cose serie. Disgraziati, possa Zaia dare un vaccino anche a voi.”… “Disgraziato” sarai tu, traghettatore infernale, esastellato della prima ora. Il “virus” di cui sbofonchi con infondata sicumera non è MAI stato isolato e neppure completamente sequenziato (cfr. Fabio Franchi, COVID-19. La catastrofe provocata dal virus che non c’è, drive.google.com/file/d/11KjkFYSi61-Z5gH7JSVHjkzxyn7pP042/view?usp=sharing). Quel che è certo è che da questa simil-influenza (in sé POCO morbosa e POCHISSIMO letale) si può guarire – e in genere si guarisce, anche in modo spontaneo – presto e facilmente e che ci troviamo immersi in una truffa tirannica “di proporzioni gigantesche” (cfr. groups.io/g/libertari/message/4914). Altrettanto sicuro è che la causa della maggior parte (almeno) dei decessi targati “Covid” non è attribuibile a quest’entità spettrale (cfr. groups.io/g/libertari/message/5212), ma consiste nella mancanza di adeguate terapie o in “terapie” (come l’intubazione) omicide tout court. E oggi e sempre più anche nelle luride acque di fogna (i cosiddetti “vaccini”) appositamente inoculate per impestare definitivamente la popolazione.

  4. ma scusate
    ma non la vedete la contraddizione?

    o il virus non esiste e quindi non c’e nessuna leggera influenza
    oppure se esiste una leggera influenza, esiste anche il virus

    vi avro detto 1000 volte,
    che io ho conoscenti sopravissuti al virus,
    e che nonostante dopo 10 gg bruttissimi in cui pensavano di morire
    siano guariti,
    continuano ad avere danni dovuti al virus
    quali tachicardia con mancanza di respiro
    e coagulazione del sangue, tant’e che prendono aspirina tutti i giorni, a distanta di 5 mesi.

    In aggiunta, gli stessi non avevano mai fatto una vaccinazione.

    E’ anche vero che questo virus, non colpisce nello stesso modo tutti.
    Ho anche amici che hanno perso solo l’olfatto, senza neanche avere febbre
    mentre ne ho altri che si sono trasferiti nei cimiteri.

    Quando vi decidete a fare accertamenti seri, su quello che attestate?
    Quando vi intubano anche a voi?

    1. Cretinetti presuntuoso, chi ti dice che la “simil-influenza” attuale (ripeto per la centesima volta: nella stragrande maggioranza dei casi POCO morbosa e POCHISSIMO letale e quasi sempre a carico di individui anziani già gravemente malati e con un apparato immunitario compromesso) sia originata da un “virus”? il tuo amico Sburioni?…

      1. hai mai sentito parlare di influenze virali?

        non e’ vero che muoino solo gli anziani,
        benche essi siano in percentuale maggiore
        ma ci sono tanti morti, anche tra i cinquantenni senza comorbidita (cioe sani)

        in realta non dipende neanche tanto dall’eta
        ma dalla individuale conformazione biologica

        Ci sono addirittura dei cibi
        che per alcune persone sono panacea per la salute, per altre fanno male,
        vedi ad esempio l’aglio o il peperoncino.

        Analogo discorso per tutto.
        Compreso Vaccini e virus.

        I presentuosi sono coloro che non avendo neanche una laurea in medicina (vedi Stefano Scoglio o Montanari),
        si mettono a contraddire quello che attesano TUTTI i medici,
        dei quali se e’ pur vero che una larga maggioranza sono mentecatti piu stupidi dei leghisti
        cìe anche una fetta di loro, che sono persone lucide e di buon senso, tipo ad esempio quelli del plasma, o dell’ozono, o della idrossiclorochina, o della lattoferrina, o dell’ivermectina

        In altre parole tu stai facendo la stessa cosa che fa un comune medico,
        ovvero hai letto qualcosa e lo hai assunto come suprema verita, senza fare verifiche
        e pensi che gli altri siano ignoranti.

        1. “hai letto qualcosa e lo hai assunto come suprema verita, senza fare verifiche e pensi che gli altri siano ignoranti.”… sì, è vero: “qualcosa” (di serio) al riguardo l’ho effettivamente letto. Tu invece, a parte la biografia dell’imprenditrice agricola Sara Cunial, niente.

          1. Sara Cunial e’ laureata in chimica

            quindi e’ piu titolata a parlare di Stefano scoglio che ha una laurea in giurisprudenza ad Urbino (dove regalano le lauree)
            ed un attestato di erborista senza valenza legale
            e vende prodotti erboristici quindi ha interessi a farsi pubblicita
            acchiappando clik per fare demagogia per i complottisti che lo fanno passare per premio nobel

  5. Che il virus esista o non esista e’ ininfluente, il messaggio che deve passare e’ che più gente muore meglio e’: le riaperture sono giuste non perché la gente deve sballarsi e divertirsi o peggio andare al cinema o al teatro a foraggiare i comunisti maledetti, ma perché si spera che col contagio muoiano i vecchi pensionati.

  6. SE NON

    Joe Fallisi

    ostuninotizie.it/sanita/2021/04/16/campagna-vaccinale-anti-covid-il-report-sulle-dosi-somministrate-al-15-aprile-2021/

    Ma guarda ‘sto vigliaccone cretino e conformista (e leccalecca di chiunque sia a potere) come riferisce orgoglioso e giulivo in relazione al “progresso” della campagna “vaccinale” nel brindisino!… ‘sta faccia di zombi con occhiali!… Che bello, vero, che mentre in Norvegia viene ormai VIETATA per legge l’inoculazione dell’acqua di fogna “AstraZeneca”, avendo il governo di quella nazione constatato l’orribile letalità che essa provoca*, qui invece, da noi, nel (TE POSSINO) Belpaese, la si raccomanda e dispensa ai vecchietti al galoppo!… Io, per quanto mi riguarda, ogni volta che incontro qualche anziano a passeggio nella Città Bianca, lo prego di NON andare a farsi infilzare, se non vuole crepare anzitempo o vedersi rovinata la salute che gli rimane. E gli consiglio pure di togliersi la “mascherina”, perché non serve assolutamente a nulla, se non a farlo ammalare e a dimostrare a tutti che è uno schiavo.

    * Cfr. voxnews.info/2021/04/17/norvegia-vieta-astrazeneca-governo-piu-mortale-del-covid/.

    1. joe Fallisi
      ma tu lo capisci che io sono una
      persona studiata?

      Non mi interessa fare polemiche inutili
      anche perche qui mi censurano sempre
      quindi questo non e’ un luogo libero di discussione
      ed accertamento della verita.

      Siete liberi di pensarla come volete
      a prescindere

      nel frattempo
      per me se qualcosa e’ vero
      E’VERO
      se non lo e’
      NON LO E’

      siete liberissimi di pensare che il 100% dei medici
      sono tutti dei coglioni
      i quali credono ad un virus fantasma, che in realta non esiste

      Io vi dico che come in ogni categoria, ci sono gli idioti gli invasati
      e le persone con un cervello fra le orecchie

      questi ultimi sono decine di migliaia,
      e se davvero non esistesse nessun covid
      sarebbero i primi a denunciarlo
      ed i piu titolati a parlarne (perche sono medici con un cervello) e sono le persone che vedono con i loro occhi la realta dei loro pazienti

      a differenza dei leghisti negazionisti, che ne parlano al bar con altri leghisti, per sentito dire
      ma che non hanno mai fatto una visita in un reparto covid

  7. “a differenza dei leghisti negazionisti, che ne parlano al bar con altri leghisti, per sentito dire ma che non hanno mai fatto una visita in un reparto covid”…

    Sei proprio un esastellato (altroché “studiato” – a proposito, tu, che sbofonchi di lauree, che laurea avresti?… non certo in italiano) della prima ora (i più democVatici, ovvero i più ballisti, illusi e invasati) e propagatore boccalone della gran menzogna di Stato che il mondo (e l’ItaGlia in particolare) si troverebbe dentro una teVVibile “pandemia” (sì, come ho già detto: di infami tamponi farlocchi).

    Quanto al dott. Scoglio (che, tra l’altro, la tua beniamina Cunial, sua amica ed estimatrice, ha fatto venire in un’aula parlamentare perché esponesse le sue tesi scientifiche) o al dott. Montanari, al loro confronto sei come un misero cespuglio disidratato della Montagnetta (di rifiuti) in periferia di Milano rispetto all’Everest.

  8. Sempre per ricordare qual è il “valore” dei tamponi, in base ai quali (e solo in base ai quali) si etichettano i “positivi” e i morti “a causa” del “Covid-19”:

    I TAMPONI COVID-19 PRODUCONO FINO AL 95% DI FALSI
    POSITIVI: CERTIFICATO DALL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. Con l’analisi più completa sui tamponi Covid-19

    drive.google.com/file/d/1lD6_Xo0vEZhVaTrckWyT_3ayPIttXh6d/view?usp=sharing

    1. tu che non sei esastellato,
      sai dire come mai tra i bambini non ci sono casi Covid?

      capisci che
      se ci fossero in mezzo i bambini
      ci sarebbe una peggiore isteria?

      E allora come mai non li hanno messo in mezzo
      se e’ tutta una finta
      come sostiene il mentore Stefano Scoglio?

  9. Tanto per cambiare sono stato censurato dai kippahredattori di “Vox” (del “Ministro” SBeranŻa)… rinvio agli studi e ai video del dott. Fabio Franchi (laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in infettivologia) che chiunque può trovare sul sito di Fabbrica della Comunicazione col suo motore di ricerca interno: fcom.it.

  10. “come mai tra i bambini non ci sono casi Covid”… non solo nei “bambini”, ma, quasi sempre, anche tra i giovani. Il motivo è abbastanza semplice: questi soggetti, AL CONTRARIO di quelli anziani, hanno un apparato immunitario sano e che funziona bene.

    1. io da bambino ho preso molte piu volte la influenza, che da adulto

      perche i bambini devono sviluppare gli anticorpi, prima che il sistema immunitario reagisca ad i virus influenzali

      quindi anche i bambini prendono le influenze
      e prendono anche il covid,
      ma non sviluppano conseguenze gravi, perche hanno grosse quantita di ferrolattina che li protegge

      pero se fosse tutto inventato,
      avrebbero potuto intubare anche i bambini,
      come hanno fatto per le persone adulte o anziane
      ed avrebbero creato una maggiore isteria

  11. “io da bambino ho preso molte piu volte la influenza, che da adulto”… “io”… e chi se ne frega?… solita aneddotica del tubo. Quanto agli infanti senz’altro il loro apparato immunitario è in formazione (e già solo per questo risulta CRIMINALE vaccinarli), ma adolescenti e giovani l’hanno formato eccome e anche solo per questo sono più “forti”, in genere, degli anziani. “pero se fosse tutto inventato, avrebbero potuto intubare anche i bambini, come hanno fatto per le persone adulte o anziane ed avrebbero creato una maggiore isteria”… appunto… altroché “isteria”!!!… i padri e le madri sarebbero andati in ospedale coi forconi per riprendersi i figli – e, nel caso, vendicarsi dei medici assassini. Il che non era certo quel che gli organizzatori di ‘sta farsa tragica si proponevano.

    1. come se i figli di quei genitori che hanno intubato
      o le mogli e i mariti
      non gliene fregasse niente dei loro stretti parenti
      e non sarebbero disposti a far nulla
      per riportarseli a casa vivi

      Tu non faresti niente per poter salvare in tutti i modi possibili
      tua madre o tuo padre o tuo fratello o tua moglie?

      Guarda che io non sto qui per convincerti
      e qui non si tratta di avere per forza ragione
      ma semmai di capire come stanno davvero le cose

      Se io ti ho detto che ho parenti e amici morti di covid
      e anche sopravissuti, con danni che a tutt’oggi permangono
      e’ perche e’ VERO

  12. A proposito di GROTTESCA pretesa “pandemia” tVansnazionale da “Covid-19”, ecco l’ultima statistica. In un anno e mezzo è morto lo O,04 % (ZERO VIRGOLA ZERO QUATTRO PER CENTO) della popolazione mondiale. E, dappertutto, la maggioranza dei decessi riguarda soggetti molto anziani già affetti da gravi malattie – se non già sul punto di prendere il volo:

    democratieparticipative.cc/rhume19-choc-apres-la-mort-de-004-de-la-population-mondiale/

Lascia un commento