Immigrato positivo fugge da quarantena con la variante nigeriana: famiglia con bambini contagiata a Messina

Condividi!

Una famiglia messinese è stata contagiata dalla variante nigeriana del Covid 19.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il ceppo era stato identificato in Sicilia per la prima volta lo scorso mese di marzo proprio nella città dello Stretto su un clandestino della Guinea che era stato ricoverato al Policlinico. Il clandestino africano era fuggito dalla quarantena:

CLANDESTINO SBARCA CON LA VARIANTE NIGERIANA IN SICILA: fugge da centro accoglienza

Quindi chissà come l’ha sparsa. Ricordiamo che è piuttosto resistente ai vaccini. Sarebbe un disastro se si diffondesse. E potrebbe accadere una volta che la copertura vaccinale impedisse alle varianti coperte di diffondersi.

Adesso questo contagio, identificato dal Laboratorio di Microbiologia del Policlinico: si tratta di una giovane famiglia messinese, padre, madre e bimbo di sei mesi. E’ in corso il tracciamento da parte dell’Asp per risalire ai contatti tra i componenti della famiglia e altri soggetti nei giorni precedenti.

Nessuna correlazione, ovviamente!




Un pensiero su “Immigrato positivo fugge da quarantena con la variante nigeriana: famiglia con bambini contagiata a Messina”

  1. Gia’, nessuna correlazione neanche in questo caso, come con le trombosi da vaccino o con i gruppi Facebook oscurati dalla Gestapo de noantri. Mattarella dovrà rendere conto davanti a Dio degli errori commessi per superbia.

Lascia un commento