Affonda barcone carico di africani: decine di clandestini diretti in Italia non arrivano

Condividi!

Naufragio Tunisia, 41 corpi recuperati

Dopo il naufragio al largo della Tunisia, “sono stati recuperati i corpi di 41 persone, tra cui un bambino”. Così Unhcr e Oim,Agenzia Onu per i rifugiati e Organizzazione mondiale per le migrazioni, che sono “profondamente rattri-
state” per l’incidente, ieri sera, al largo della costa di Sidi Mansour.

VERIFICA LA NOTIZIA

Tre i sopravvissuti. Le ricerche conti-
nuano. Tutti coloro che sono morti pro-
venivano dall’Africa subsahariana. Que-
st’anno le partenze via mare dalla Tu-
nisia all’Europa sono più che triplica-
te rispetto allo stesso periodo 2021.

Non manca mai un bambino come ostaggio sui barconi. E vengono usati anche come feticci dall’Onu quando parlano di barconi che affondando.

Noi vi diamo sempre il solito consiglio: chi non parte non affonda. E visto che non fuggite da alcuna guerra e nemmeno dalla disperazione, state a casa. E costruitevi lì il vostro futuro.




9 pensieri su “Affonda barcone carico di africani: decine di clandestini diretti in Italia non arrivano”

  1. ma cosa volete che me freghi, che 41 clandestini sono affogati, quando qui abbiamo
    decine di migliaia di leghisti
    che solo oggi
    si sono vaccinati

    e che a causa della loro stupidita ed ignoranza,
    produranno un disatro per l’intera nazione
    e sara irreversibile?

    qui stiamo vedendo le cazzate,
    e ci sfuggono le cose serie a gravi

Lascia un commento