Presa a pugni sul bus dal tunisino minorenne che esige di sederle appiccicato

Condividi!

Ancora un episodio di ordinaria follia nelle città italiane, stavolta a Padova, dove una 28enne è stata colpita al volto da un minorenne tunisino che aveva chiesto il rispetto delle distanze di sicurezza.

Erano circa le 17.30, un orario a elevato traffico per la città, quando il tunisino è salito a bordo del mezzo. Nella ricerca di un posto libero per sedersi, il minorenne ha scelto quello accanto alla ragazza che ha chiesto al giovane di mantenere la distanza ma lui ha preteso di stare proprio accanto alla 28enne. Il motivo lo sappiamo tutti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ne è nato un alterco in cui la ragazza ha più volte invitato il tunisino a sedersi altrove, ma senza successo. Le svariate richieste di allontanamento per rispettare le norme contro il coronavirus hanno indispettito il minorenne che, al culmine della lite, ha ben pensato di sferrare un pugno sul volto della donna. A quel punto il tunisino ha approfittato della sosta del tram a una fermata per scendere e scappare via, nel tentativo di dileguarsi.

Quando sul posto è arrivata la polizia, la ragazza ha descritto il suo aggressore e tutte le informazioni sono state diramate ale volanti di pattuglia in città, che hanno iniziato la ricerca del ragazzino. Ci è voluto poco per individuarlo in una via periferica della città, non distante dal parco Fornace Morandi. Fermato dalla polizia, il tunisino è stato accompagnato in Questura. È qui che durante i rilievi foto-dattiloscopici le forze dell’ordine hanno scoperto che si trattava di un minorenne.

La polizia l’ha indagato per lesioni e, quindi, affidato a una comunità. Per quanto riguarda la 28enne, invece, subito dopo l’arrivo della polizia è stata soccorsa sul tram e accompagnata in ospedale. Al termine degli accertamenti del caso è stata dimessa con lievi escoriazioni dopo qualche ora.




3 pensieri su “Presa a pugni sul bus dal tunisino minorenne che esige di sederle appiccicato”

  1. La polizia l’ha indagato per lesioni e, quindi, affidato a una comunità. …. la polizia …. comunità ….
    hanno le armi e non le usano ma le mostrano agli italiani,
    la comunità … araba ? E’ FUORI!
    Questa è la giustizia. Ma sta tipa ha parenti ? perchè i suoi parenti senza palle non vanno a disossarlo ?

  2. Questa unione europea e’ stata creata per permettere l’ invasione afro islamica , eliminare i cristiani e formare una poltiglia di razze meticce con quoziente intellettivo medio basso e livello sociale povero.
    Forse si salveranno i paesi del nord europa ma con il tempo le comunita arabe faranno tornare l’ europa al medioevo.
    Via da qui anche con una gamba

Lascia un commento