Letta sponsorizza i trafficanti umanitari di Open Arms, ira Salvini: “Non ho parole”

Condividi!

Ma come è pensabile stare al governo con un individuo e un partito che lavorano e sponsorizzano l’invasione dell’Italia?

Una foto con addosso la felpa con la scritta Open Arms, l’Ong che ha scaricato in Italia decine di migliaia di clandestini.

«Bello scambio di idee. Tante preoccupazioni, e anche qualche elemento di speranza», tuitta sotto la foto con Camps.

«Sabato vado a processo proprio per uno (degli innumerevoli) sbarchi organizzati dagli spagnoli di Open Arms, e oggi il Pd riceve questi “signori” con tutti gli onori», scrive su Fb il leader leghista. «Non ho parole – aggiunge -, lascio a voi ogni commento, il tempo è galantuomo». E ancora: «Tutela degli anziani, vaccinazioni, rispetto dell’ambiente e lotta alle mafie sono alcune delle priorità della Lega, mentre il Pd pensa a ius soli e Ong». Parole durissime. Solo poco tempo fa, il cronista le avrebbe catalogate come “polemiche rituali”. Oggi non più perché Letta e Salvini sono alleati nel sostegno al governo Draghi. Anche se, a sentirli, non si direbbe proprio.

Open Arms: «Perché comandante rifiutò di andare a Malta e Spagna?». L’ammissione:”Obiettivo era sconfiggere Salvini” – VIDEO

Il ricco trafficante umanitario dell’Ong Open Arms: “Salvini deve essere condannato”




7 pensieri su “Letta sponsorizza i trafficanti umanitari di Open Arms, ira Salvini: “Non ho parole””

  1. A Salvini (e ai suoi complici compari di partito) dico: siete al governo assieme, siete alleati, ergo siete la stessa cosa. Smetti di fingere di lagnarti, che ci fai solo la figura del l’ipocrita.

  2. Salvini taccia che ci fa più figura. Quanto al solito Enrichetta, che dire, è paranoico c’è poco da fare. Fossi suo figlio avrei dubbi sulla sua paternità biologica e mi sottoporrei a un test del DNA.

  3. Si spera fino all’ultimo che sia “strategia”: fino a quell’ipotetico momento, VAFFANCULO BASTARDO TRADITORE PIU’ DI LORO. Prima ti stupisci di coto-letta, poi ci fai lingua in bocca. BASTARDO.

Lascia un commento