Letta con il nemico: l’ONG che ha scaricato in Italia 60mila immigrati

Condividi!

Ormai cadono anche le ultime maschere su cosa è il PD. Un’organizzazione dedita alla destrutturazione etnica e sociale dell’Italia. Attraverso l’importazione di masse sconfinate di immigrati e chiusure forzate che desertificano il nostro sistema produttivo, creando un vuoto che poi deve essere riempito da altri.

L’incontro di Letta con il noto trafficante umanitario dell’ong catalana, che tempo fa ammise la natura eminentemente politica della sua creatura, sarebbe configurabile come altro tradimento:

Letta sponsorizza i trafficanti umanitari di Open Arms, ira Salvini: “Non ho parole”

Questi trafficanti spagnoli hanno traghettato in Italia oltre sessantamila clandestini:

Ong spagnola esulta: vi abbiamo scaricato 60mila immigrati in 4 anni

Indossando il loro logo, Letta fa proprio questo traffico e dice agli italiani che il suo partito, che da anni governa senza avere vinto un’elezione, ha un solo obiettivo: ridurre l’Italia ad una propaggine dell’Africa. E’ un crimine. Letta deve tornare a Parigi a fare lo scendiletto di Macron. E il Pd deve finire dove è destinato a finire: nel cesso della storia. O loro, o noi.




4 pensieri su “Letta con il nemico: l’ONG che ha scaricato in Italia 60mila immigrati”

Lascia un commento